Ed Jones risponde a Sandy Stuvik in gara 2

Ed Jones risponde a Sandy Stuvik in gara 2

Grande paura per la maxicarambola capitata nel corso del primo giro

Ed Jones è riuscito a pareggiare i conti con Sandy Stuvik nella seconda gara del weekend di Spa-Francorchamps dell'European F3 Open. Alla vittoria del pilota della RP Motorsport nella gara di ieri, ha risposto infatti quella del portacolori della West Tec, anche se a far parlare è stata soprattutto la maxicarambola avvenuta nella prima tornata. Prima sono entrati in contatto Vicky Piria e Santiago Urrutia, con quest'ultimo che ha avuto la peggio finendo per capottare: il portacolori della RP Motorsport è uscito sulle sue gambe dalla monoposto, ma probabilmente dovrà sottoporsi a qualche controllo nei prossimi giorni. Il peggio però doveva ancora venire, perchè la direzione gara a questo punto si è vista costretta a mandare in pista la safety car. Il messaggio però non è arrivato a tutti e quando quelli davanti hanno rallentato, il gruppo che arrivava lanciato più indietro ha dato vita ad una carambola che ha visto coinvolte ben otto vetture. Spaventoso, ma fortunatamente senza conseguenze, il volo di Nicolas Pohler. Inevitabile a questo punto la bandiera rossa per ripulire la pista e alla ripartenza, avvenuta dietro alla safety car, Jones è stato bravo a regolare Stuvik e ad involarsi verso un successo che lo tiene a soli 6 punti dal rivale. Nonostante un dritto a Les Combes, Nelson Mason si è invece aggiudicato il terzo gradino del podio in rimonta, precedendo Alexander Cougnaud e Yarin Stern, che hanno completato la top five alle sue spalle. Per quanto riguarda la Classe Copa, la vittoria è andata al poleman Gerardo Nieto, ottavo assoluto al traguardo con la Dallara 308 della DAV Racing.

F3 Open - Spa-Francorchamps - Gara 2

F3 Open - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Ed Jones
Articolo di tipo Ultime notizie