Primo centro per Stuvik in gara 2 al Paul Ricard

Primo centro per Stuvik in gara 2 al Paul Ricard

Peccato per Vicky Piria, terza al traguardo ma penalizzata di 5" per un taglio di chicane

Dopo Nelson Mason, un altro rookie ha iscritto il suo nome nel registro dei piloti che sono riusciti ad ottenere almeno un successo nell'European F3 Open. Ad imporsi nella seconda gara del weekend di apertura, al Paul Ricard, è stato infatti l'asiatico Sandy Stuvik della RP Motorsport, che è stato bravissimo a spazzare via la tripletta realizzata dai piloti della West-Tec in qualifica. A dire il vero, il poleman Mason si è autoeliminato dalla contesa dopo poche curve, rimanendo vittima di un contatto con Santiago Urrutia. A questo punto però a Stuvik sono bastati appena tre giri per sbarazzarsi dei due compagni di squadra del canadese: nella prima tornata ha scalzato Roberto La Rocca e due passaggi più tardi ha fatto la stessa cosa con Spencer Pigot. Una volta al comando poi non ha avuto particolari problemi a prendere il largo, anche se poi nel finale si è dovuto guardare dal prepotente rientro di Yarin Stern: il pilota israeliano della Emilio de Villota Motorsport, autore di una strepitosa rimonta, ha infatti chiuso con appena nove decimi di ritardo. Peccato per Vicky Piria, anche lei protagonista di un ottima gara con la monoposto della BVM, ma esclusa dal podio di una penalità di 5" che le è stata comminata per aver tagliato la chicane. Una sanzione che le è costata proprio il gradino più basso del podio in favore di Alex Toril. La top five si completa poi con Pigot, che ha continuato a perdere posizioni per tutta la gara dopo aver comandato nelle prime fasi. Per quanto riguarda la classe Copa, la vittoria è andata invece al sudafrincano Liam Venter, che con la sua monoposto della West-Tec ha avuto la meglio su Nicholas Pohler della DAV Racing.

F3 Open - Paul Ricard - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Articolo di tipo Ultime notizie