Test con la Ferrari a Vallelunga per i primi 3 classificati

Test con la Ferrari a Vallelunga per i primi 3 classificati

Giovedì prossimo Ramos, Richelmi e Caldarelli proveranno la F2008

Si rinnova anche quest'anno l'appuntamento con il quale Scuderia Ferrari e CSAI assegnano un premio del tutto speciale ai primi tre piloti classificati nel Campionato Italiano Formula 3. Giovedì 2 dicembre presso l'autodromo "Piero Taruffi" di Vallelunga il brasiliano Cesar Ramos, 45esimo campione della serie tricolore, il monegasco Stephane Richelmi ed il pescarese Andrea Caldarelli si cimenteranno al volante della Ferrari F.1 per un'intera giornata di test. La monoposto sulla quale si alterneranno alla guida sarà la F2008, quest'anno impiegata nelle sessioni di allenamento riservate ai piloti del Ferrari Driver Academy e, come nelle precedenti occasioni, saranno i tecnici della Scuderia Ferrari ad assistere i tre giovani piloti della Formula 3 italiana nel corso di una vera e propria giornata di lavoro. "La recente partnership con la Scuderia Ferrari ed il Ferrari Driver Academy è per la Csai, la Commissione Sportiva Automobilistica dell'Automobile Club d'Italia, un privilegio inestimabile - ha commentato il Presidente della CSAI, Ing. Angelo Sticchi Damiani - ed è per noi motivo di grande orgoglio rinnovare questo appuntamento annuale, che ormai dal 2008 ad oggi premia i migliori piloti emersi dal Campionato Italiano Formula 3". Dello stesso parere anche il Segretario della CSAI, Marco Ferrari, recentemente nominato componente della Commissione Monoposto della FIA, la Federazione internazionale dell'Automobilismo Sportivo: "Queste occasioni gratificano immensamente il lavoro e l'impegno di tutta la CSAI, che è da sempre rivolto alla promozione dei giovani talenti. Attraverso la Formula 3, la Formula Aci-Csai Abarth, e prima ancora attraverso il karting siamo ora pronti a coltivare un vivaio fertilissimo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Andrea Caldarelli , Stéphane Richelmi , Cesar Ramos
Articolo di tipo Ultime notizie