Riccardo Agostini domina gara 1 al Red Bull Ring

Riccardo Agostini domina gara 1 al Red Bull Ring

Dopo la pole position, il pilota della JD Motorsport ha subito fatto il vuoto in gara

Agostini–Red Bull Ring, sembra una accoppiata vincente quella tra il padovano di JD Motorsport e il circuito austriaco. Finora sulla pista di Spielberg ha scritto il suo nome in cima alle prove ufficiali e sulla casella riservata al vincitore della prima gara, oltre a quella per il giro più veloce. Agostini, dopo uno spavento iniziale nel giro di schieramento, dove è riuscito a lasciare la sua casella solo prima di Kuroda, si è schierato nuovamente nella sua posizione, in pole position e anche allo start non è stato brillantissimo, ma lo strapotere del padovano è venuto fuori ancora prima del termine del primo giro, quando era già di nuovo al comando della corsa. Alle sue spalle Eddie Cheever ha cercato di rimanere attaccato al padovano, ma dopo la prima curva è iniziato l’insostenibile ritmo dell’esordiente e i giochi sono finiti. Il romano di Prema Powerteam, al traguardo, ha accusato 11 secondi di ritardo, chiudendo 2 secondi e 8 decimi prima del suo compagno di team Brandon Maisano. Appena fuori dal podio il terzo pilota del Prema Powerteam Henrique Martins, autore di una buona gara davanti a Kevin Giovesi, che con la Dallara del team Ghinzani, alla sua seconda apparizione in campionato, ha preso un discreto margine di vantaggio nei confronti del rientrante Patric Niederhauser. Lo svizzero del team BVM ha avuto a che fare per buona parte di gara 1 con Nicholas Latifi, il pilota canadese di JD Motorsport partito dalla terza posizione e giunto settimo al traguardo. Per Latifi una gara molto sfortunata, infatti, dopo lo start è andato sull’erba e ha perso una manciata di posizioni dovendo così affrontare una gara in salita. Ottavo al traguardo è il moscovita di Euronova Sergey Sirotkin che ha preceduto sotto la bandiera a scacchi il suo compagno di team Yoshitaka Kuroda. Out dopo un contatto Robert Visoiu (Ghinzani) e Mario Marasca (BVM) in lotta in quel momento per la sesta posizione. Nell’Italian Formula 3 European Series resiste in testa Eddie Cheever con 173 punti, Maisano insegue a 154, 13 più di Riccardo Agostini. Nella serie tricolore stesso punteggio per Maisano e Cheever a 101 punti, Agostini terzo a 82.

F3 Italia - Red Bull Ring - Gara 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Riccardo Agostini
Articolo di tipo Ultime notizie