Prima vittoria per Giovesi in gara 2 ad Imola

Prima vittoria per Giovesi in gara 2 ad Imola

Il pilota della Lucidi Motors ha sfruttato al meglio la pole, precedendo Maisano e Campana

Scattato dalla pole position dello schieramento delineato nelle sue prime quattro file per inversione delle prime otto posizioni delle qualifiche, Kevin Giovesi vince gara 2 valevole per il terzo round del Campionato Italiano Formula 3. Il milanese del Lucidi Motors, che conquista il suo primo successo di categoria alla sua seconda stagione di gare, si è involato subito al comando gestendo però con grande determinazione un vantaggio di stretta misura su Brandon Maisano. Il francese del BVM-Target, dopo essere scattato meglio del compagno di studi nel Ferrari Driver Academy, l'italo svizzero Raffaele Marciello (Prema Powerteam), secondo in griglia, ha subito guadagnato la scia del battistrada provando in più occasioni l'attacco. I tentativi di Maisano, sicuramente più veloce del rivale nell´ultimo tratto di pista e sferrati sempre alla Variante Tamburello, si sono fatti sempre più incisivi fino alla metà gara quando, complice un suo errore, ha perso metri preziosi da Giovesi, che così ha tagliato per primo il traguardo anche se con meno di 7 decimi di secondo dall'inseguitore. Proprio la lotta per la prima posizione tra Giovesi e Maisano, ha permesso l'avvicinamento sempre più pericoloso da parte di Sergio Campana, anche lui autore di una bella partenza con la quale già nei primi metri si piazza in terza posizione, anche se con un distacco importante dai primi due. Il modenese del BVM-Target si è però lanciato all'inseguimento ed all'11esima tornata, nella quale è autore del giro più veloce, riesce ad avvicinare definitivamente la monoposto di Maisano, senza però riuscire ad impensierirlo fino alla bandiera a scacchi. La lotta per il quarto posto si compie invece nelle prime battute quando Marciello, messo sotto pressione dal compagno di squadra Michael Lewis, al quinto passaggio alla Tamburello si allarga nelle vie di fuga lasciando strada al pilota californiano che ancora una volta marca punti per il campionato dove si porta al terzo posto ed in vetta alla classifica Esordienti. Punti importanti li raccoglie anche il leader di campionato, Edoardo Liberati (Team Ghinzani), che chiude gara 2 al quinto posto davanti a Marciello ed Eddie Cheever (Lucidi Motors), in rimonta dall'ultima posizione di schieramento occupata dal ritiro repentino di gara 1 nel giro di formazione. Alle spalle del romano figlio d'arte si chiude invece solo all'ultimo giro il duello per l'ottava posizione tra Victor Guerin (Lucidi Motors) e Daniel Mancinelli (RP Motorsport), con il brasiliano che riesce a spuntarla negli ultimi metri dopo una gara tutta ai ferri corti. Andrea Roda (Prema Powerteam) completa invece la Top-10, davanti a Federico Vecchi (LineRace-CO2 Motorsport), il debuttante Niccolò Schirò (RP Motorsport), Simone Iaquinta (Downforce Competition) e Luca Marco Spiga (GTR Racing), mentre finisce al primo giro la gara di Maxime Jousse (BVM-Target), spedito involontariamente nelle protezioni della Tamburello da Facu Regalia (Team Ghinzani), che si scompone sul cordolo centrando l'avversario, per poi essere costretto al ritiro per il cedimento della ruota anteriore destra. In testa alla classifica di campionato Liberati consolida il primato a quota 64, ma a portarsi in seconda posizione è ora Campana (52), davanti a Lewis (43), Giovesi (42) e Maisano (41). Prossimo appuntamento nel circuito belga di Spa (05-07/08), unica tappa estera valevole come quarto round stagionale del Campionato Italiano Formula 3.

F3 Italia - Imola - Gara 2

F3 Italia - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Kevin Giovesi
Articolo di tipo Ultime notizie