Prima fila tutta per il Team Ghinzani al Mugello

Prima fila tutta per il Team Ghinzani al Mugello

Regalia ha conquistato la pole position davanti al compagno Liberati

Sarà colorata tutta di rosso Ghinzani la prima fila dello schieramento di gara 1 valevole per il settimo e penultimo round stagionale del Campionato Italiano Formula 3 in corso al Mugello. Con il tempo di 1'39"226, a 190.292 km/h di media, l'argentino Facu Regalia ha infatti dettato il ritmo sull'intera sessione di qualifica e riuscendo anche a rintuzzare gli attacchi del romano Edoardo Liberati, suo compagno di squadra nel team guidato dall'ex-pilota di Formula 1. 203 millesimi di secondo dividono i due primatisti della sessione dove Liberati, peraltro, era anche riuscito a far meglio del compagno-rivale nel primo settore, per poi cedere i centesimi preziosi nel terzo ed ultimo tratto cronometrato. Di soli 23 millesimi è invece il ritardo patito da Michael Lewis nei confronti del romano e per il californiano del Prema Powerteam arriva così la terza posizione in griglia proprio nel finale di sessione, scavalcando il brasiliano Victor Guerin (Lucidi Motors) che chiude quarto dove aver occupato la seconda posizione nella classifica dei tempi nel primo stint. A chiudere il quintetto di testa raccolto in meno di tre decimi di secondo è Raffaele Marciello (Prema Powerteam) in terza fila a poco più di un centesimo dal sudamericano, ma con poco meno di due decimi di vantaggio su Eddie Cheever (Lucidi Motors). Non avendo ritrovato il giusto ritmo già a partire dalle prove libere, il leader di Campionato, Sergio Campana (BVM-Target), riesce comunque a guadagnare una settima posizione, assai preziosa soprattutto in vista della griglia invertita di gara 2, dove a scattare al suo fianco in pole position sarà Kevin Giovesi (Lucidi Motors), autore dell'ottavo tempo a meno di sei decimi dal primato delle qualifiche. Nono, a più di mezzo secondo da Giovesi e a 1,1" dalla pole di regalia, è invece Brandon Maisano (BVM-Target) davanti al compagno di squadra Maxime Jousse, decimo per circa un centesimo di secondo. Andrea Roda (Prema Powerteam), Federico Vecchi (LineRace-CO2) e Simone Iaquinta (JD Motorsport) seguono a meno di due secondi dal primato, davanti al debuttante Edoardo Bacci (LineRace-CO2), 14esimo. Il tempo siglato da Regalia, infine, migliora di quasi tre secondi il record 2010 siglato da Andrea Caldarelli (Prema Powerteam) in 1'42"088, a 184.958 km/h, nelle due tappe di scena sul circuito toscano. La rinnovata asfaltatura del tracciato toscano aveva peraltro già permesso il giro monstre di Michael Lewis nei test privati di marzo in 1'38"989 alla media di 190.748 km/h.

F3 Italia - Mugello - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Facu Regalia
Articolo di tipo Ultime notizie