Nei test di Imola svetta ancora Riccardo Agostini

Nei test di Imola svetta ancora Riccardo Agostini

Il pilota della Mygale attraversa un ottimo momento di forma e precede Cheever

Riccardo Agostini conferma il suo momento di forma strepitosa e si impone con il tempo di 1'39"295 nell'ultima sessione di test sul circuito di Imola. Il padovano sulla Mygale del team di Vespolate ha messo alle sue spalle tutti in tre delle quattro sessioni disputate ieri. Solo Eddie Cheever con la Dallara del Prema Powerteam è riuscito a precederlo nel corso del secondo turno. Tutti i migliori tempi sono stati registrati nell'ultima sessione dalle 16 alle 17, quando la temperatura dell'aria e dell'asfalto sono sensibilmente diminuite. Nella classifica riepilogativa, dietro ad Agostini, si è piazzato il romano di Prema Cheever, a 382 millesimi. Solo 75 millesimi tra l'italo americano e il francese di Ferrari Driver Academy, Brandon Maisano, compagno di team di Cheever in Prema. Sono ancora loro tre a primeggiare e a lottare per la supremazia nella classifica generale. Quarto tempo assoluto per Kevin Giovesi, in forza al team Ghinzani Arco Motorsport. Il milanese ha chiuso la sua miglior prestazione in 1'39"969 a soli sei decimi dal leader Agostini. Più staccato dal quartetto di testa, Nicholas Latifi, compagno di squadra di Agostini con la Mygale di JD, che ha preceduto il moscovita di Euronova Racing, Sergey Sirotkin. Il russo ha girato solamente nella prima e nell'ultima sessione di prove portando a termine 36 giri, molti meno rispetto ai 70 di Agostini e Cheever e i 79 di Maisano. Settimo tempo per Mario Marasca, alfiere del team BVM, che ha chiuso la sua miglior prestazione in 1'40"739 seguito da Henrique Martins (Prema) a 2 decimi. Unico pilota ad aver ottenuto il miglior tempo nella seconda sessione è stato Roman De Beer, con la Mygale del team Victoria World. A chiudere la classifica il polacco del team Ghinzani, Jakub Dalewski, al suo esordio assoluto nella serie cadetta. Undicesimo tempo per Yoshitaka Kuroda (Euronova).

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Riccardo Agostini
Articolo di tipo Ultime notizie