Il Mugello dà il benvenuto a De Beer e Jousse

Il Mugello dà il benvenuto a De Beer e Jousse

Le due new entry non sono le sole novità: Nicholas Latifi passa sulla Mygale della JD

12 monoposto al via della prima gara tricolore con tante novità che ravvivano una serie, che in ambito europeo, ha avuto 5 diversi vincitori in 6 gare. Le due novità più grandi sono quelle che riguardano l’ingresso nel campionato di Roman De Beer, al via con la Mygale di Victoria World e Maxime Jousse, già protagonista lo scorso anno della serie cadetta, che scenderà in pista con la Dallara numero 3 del team BVM. Roman De Beer si va ad aggiungere alla “pattuglia” che arriva direttamente dalla Formula ACI-CSAI Abarth, infatti, il pilota sudafricano ha esordito due anni fa sulla Tatuus del team Victoria per ripetersi in tre appuntamenti dello scorso anno. Cambio di “casacca”, invece, per il canadese Nicholas Latifi, che porterà in pista la seconda Mygale di JD Motorsport al fianco del mattatore dell’Hungaroring, Riccardo Agostini. Diventano così tre le monoposto della casa d’oltralpe a darsi battaglia nel Campionato Italiano e nella serie continentale. Da tener d’occhio sono sempre i tre piloti del Prema Powerteam, uno su tutti, Eddie Cheever, da ieri diciannovenne e già tre volte in pole position in quest’inizio di stagione. Anche i suoi compagni di team Henrique Martins e Brandon Maisano non hanno di certo sfigurato nei primi due appuntamenti a Valencia e all’Hungaroring e ora tra Cheever, leader della classifica, e Maisano 4°, ci sono soltanto 20 punti di differenza. Altro asso del campionato è sicuramente il campione europeo in carica di Formula Abarth, Sergey Sirotkin (Euronova) che ha già ottenuto il suo primo successo nella serie continentale e un secondo posto a Valencia. Sirotkin, in questo weekend, non sarà più impegnato su due fronti, come è stato per i primi due appuntamenti stagionali quando, oltre alla Formula 3 doveva gareggiare anche in Auto GP. Agguerrita come sempre la coppia di piloti del team Ghinzani con i due giovanissimi Gerard Barrabeig e Robert Visoiu sempre a lottare per le posizioni di testa, nonostante la giovanissima età. Ad affiancare Maxime Jousse in BVM sarà Mario Marasca, il pilota di Latina, che sta facendo passi da gigante in un campionato molto difficile come quello di Formula 3. Marasca ha sfiorato 2 volte il podio in Ungheria e sta trovando, gara dopo gara, i giusti parametri per rimanere agganciato ai migliori. Il weekend del Mugello prenderà il via domani con 4 ore di test, mentre venerdì alle 10.20 ci sarà l’unica sessione di prove libere, seguita alle 17.00 dai due turni di qualifica. Sabato, in diretta su Rai Sport 2 e in streaming web su www.acisportitalia.it e www.sportube.tv alle ore 15.10 la prima gara del weekend. Domenica mattina, sempre in diretta su Rai Sport 2 e in streaming web, gara 2 alle ore 10.10. La gara sprint di 15’ più un giro prenderà il via alle 18.50 in diretta streaming web e in differita su Rai Sport 2 alle 00.00

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Articolo di tipo Ultime notizie