Cheever e Maisano brillano nei test a Budapest

Cheever e Maisano brillano nei test a Budapest

Piloti della Prema protagonisti, mentre Ghinzani annuncia l'ingaggio di Gerard Barrabeig

Ancora due settimane e poi il primo semaforo verde della stagione scatterà sul Ricardo Tormo di Valencia. Ma in attesa del primo aprile, i team della Italian Formula 3 European Series hanno svolto due giorni di test sul circuito dell'Hungaroring, dove sono arrivate importanti novità. La prima è sicuramente la firma di Gerard Barrabeig con il team Ghinzani. Il catalano andrà così ad affiancare Robert Visoiu nel team di Piercarlo Ghinzani che per la stagione 2012 ha puntato su due piloti molto giovani provenienti dalla Formula Abarth. Nella due giorni di test ungheresi si è anche rivisto il Campione Italiano in carica della Formula Abarth, Patric Niederhauser. Lo svizzero, impegnato nel 2012 in GP3 con il team Jenzer Motorsport, nel primo giorno di test ha imparato il circuito con la Tatuus del team rossocrociato, mentre nella giornata di oggi è salito sulla Dallara del team BVM. Nulla di certo, ma l'interesse di Niederhauser per la serie tricolore è sempre stato alto, quindi mai dire mai. A primeggiare sul circuito magiaro sono state le monoposto del Prema Powerteam, sabato con la prima posizione di Brandon Maisano e oggi con il miglior tempo di Eddie Cheever che ha chiuso il suo miglior giro in 1'38''652, seguito a tre decimi proprio dal suo compagno di team Maisano. Continua invece a migliorarsi Riccardo Agostini (JD Motorsport), quarto nella prima giornata e terzo nella prova odierna, scambiandosi di posizione con Sergey Sirotkin (Euronova), impegnato quest'anno sia nell'Italian Formula 3 European Series sia in Auto GP. Quinta e sesta posizione in entrambe le giornate per la coppia del team Ghinzani, formata da Robert Visoiu e Gerard Barrabeig. Per Visoiu il miglior tempo è stato un 1'39''031, mentre il suo compagno di squadra ha chiuso con un buon 1'39'547. Settima posizione, oggi, per Patric Niederhauser (BVM), mentre ieri la settima piazza era toccata al brasiliano del Prema Powerteam Enrique Martins, che oggi non ha potuto migliorare a causa di un uscita di pista nelle prove della mattinata. Molto buoni anche i progressi ottenuti da Mario Marasca (BVM) che ha abbassato il proprio miglior tempo di più di mezzo secondo tra la prima e la seconda giornata di test. Anche Yoshitaka Kuroda (Euronova) ha migliorato molto nella seconda giornata di test. F3 ITALIA, Hungaroring, 17/03/2012 Prima giornata di test 1. Brandon Maisano (FRA) - Prema Powerteam - 1'38''889 2. Eddie Cheever (ITA) - Prema Powerteam - 1'38''997 3. Sergey Sirotkin (RUS) - Euronova - 1'39''271 4. Riccardo Agostini (ITA) - JD Motorsport - 1'39''744 5. Robert Visoiu (ROM) - Team Ghinzani - 1'39''823 6. Gerard Barrabeig (SPA) - Team Ghinzani - 1'39''885 7. Enrique Martins (BRA) - Prema Powerteam - 1'40''477 8. Mario Marasca (ITA) - BVM - 1'41''668 9. Yoshitaka Kuroda (JAP) - Euronova - 1'42''949 F3 ITALIA, Hungaroring, 18/03/2012 Seconda giornata di test 1. Eddie Cheever (ITA) - Prema Powerteam - 1'38''652 2. Brandon Maisano (FRA) - Prema Powerteam - 1'38''945 3. Riccardo Agostini (ITA) - JD Motorsport - 1'38''979 4. Sergey Sirotkin (RUS) - Euronova - 1'38''990 5. Robert Visoiu (ROM) - Team Ghinzani - 1'39''031 6. Gerard Barrabeig (SPA) - Team Ghinzani - 1'39''547 7. Patric Niederhauser (SVI) - BVM - 1'40''174 8. Mario Marasca (ITA) - BVM - 1'40''900 9. Yoshitaka Kuroda (JAP) - Euronova - 1'41''168 10. Enrique Martins (BRA) - Prema Powerteam - 1'43''913

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Eddie Cheever III , Brandon Maisano
Articolo di tipo Ultime notizie