ART e Prema potrebbero lasciare nel 2011

ART e Prema potrebbero lasciare nel 2011

Troppe poche le vetture in pista quest'anno, entrambe sono allettate dal British F3

La Formula 3 Euroseries è senza dubbio la categoria che ha risentito maggiormente della nascita della GP3. In questa stagione è infatti capitato di vedere delle gare con appena 12 o 13 vetture in griglia, una situazione decisamente anomala per un campionato che negli ultimi anni si era sempre confermato ad ottimi livelli. Ora però c'è il rischio serio che la serie possa chiudere i battenti nella prossima stagione, anche perchè ci sono diverse squadre che parrebbero interessate a disputare il campionato britannico. Non a caso, nello scorso round, a Spa-Francorchamps erano presenti ART Grand Prix, Prema Powerteam e Mucke Motorsport. "La Formula 3 è molto importante per la ART. E' in essa che abbiamo costruito la nostra società e vogliamo continuare ad esserci. Stiamo aspettando di capire i piani degli organizzatori della F3 Euroseries, anche perchè dobbiamo decidere se cercare dei piloti per questa o per la F3 Britannica" ha spiegato ad Autosport Frederick Vasseur, che poi ha aggiunto: "Se non ci sarà l'Euroseries, andremo in Gran Bretagna perchè è un campionato competitivo, con tanti team forti e schieramenti numerosi". Sembra fargli eco René Rosin, grande capo della Prema: "Bisogna capire cosa succederà nella Euroseries e tenere gli occhi aperti. Se i numeri in Euroseries saranno ancora questi, noi andremo nel campionato britannico. A questi livelli è il migliore e credo che non avrebbe senso aumentare i nostri sforzi nel Campionato Italiano".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Articolo di tipo Ultime notizie