Barcellona, Day 2: alla fine spunta Melker

condividi
commenti
Barcellona, Day 2: alla fine spunta Melker
Di: Matteo Nugnes
22 mar 2011, 10:49

L'olandese ha messo tutti in fila, anche se Wittman gli è rimasto molto vicino

Dopo aver ottenuto il secondo tempo nella prima giornata, Nigel Melker ha chiuso alla grande i test Barcellona, mettendo davanti a tutti la sua Dallara-Mercedes nella seconda giornata dei test collettivi della F3 Euro Series. Il portacolori della Mucke Motorsport, che quest'anno correrà anche in GP3 ha ottenuto il suo miglior tempo, 1'38"251, a metà mattinata e da quel momento non c'è più stato nessuno in grado di abbassarlo. L'unico ad esserci avvicinato davvero tanto è stato il vice-campione in carica Marco Wittman, primo trai motorizzati Volkswagen, che alla fine si è fermato ad appena 34 millesimi dalla prestazione dell'olandese. Dietro di lui si è inserito il giapponese Kimiya Sato, sempre meno una sorpresa con il passare dei giorni. Quarto tempo per il mattatore della prima giornata, lo spagnolo Roberto Merhi. Il pilota della Prema ha ottenuto il miglior crono nella sessione pomeridiana, ma questa volta si è visto rendere i quasi quattro decimi che aveva rifilato a Melker nella prima giornata. Segue il belga Laurens Vanthoor a completare la top five, ma decisamente più staccato.

F3 Euro Series - Barcellona - Test collettivi - Day 2 - Sessione mattutina

F3 Euro Series - Barcellona - Test collettivi - Day 2 - Sessione pomeridiana

Prossimo articolo F3
Le gare del campionato 2011 in diretta su RaiSport2

Previous article

Le gare del campionato 2011 in diretta su RaiSport2

Next article

Barcellona, Day 1: Merhi fa il vuoto alle sue spalle

Barcellona, Day 1: Merhi fa il vuoto alle sue spalle

Su questo articolo

Serie F3
Piloti Nigel Melker
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie