RP Motorsport pronta a difendere il titolo

RP Motorsport pronta a difendere il titolo

Cinque vetture in pista, ma nessun pilota italiano alla guida

Terminata la Winter Series, la RP Motorsport è pronta ad affrontare la nuova edizione dell'European Formula 3 Open. Dopo la splendida doppietta del 2012, conclusasi con il trionfo di Niccolò Schirò davanti al compagno di squadra Gianmarco Raimondo, la compagine piacentina cercherà di difendere in tutti i modi il titolo dopo aver rivoluzionato lo schieramento piloti! Il primo round della stagione 2013 avrà inizio questo fine settimana presso il Circuit Paul Ricard di Le Castellet, in Francia. Sarà una pattuglia multinazionale quella che difenderà i colori della RP: ben cinque i piloti, tutti di nazionalità diversa e nessun italiano. Per la classifica assoluta saranno schierate la bellezza di quattro Dallara F312, affidate alle mani dello spagnolo Alexander Toril Boquoi, del francese Alexandre Cougnaud, del thailandese Sandy Stuvik e dell'uruguagio Santiago Urrutia. Una vettura anche nella Copa: il saudita Saud Al Faisal sarà alla guida dell'unica Dallara F308 portata in pista. Dopo quindici anni per la prima volta la RP Motorsport non schiererà quindi piloti italiani, un segno evidente della crisi che sta purtroppo affliggendo il nostro Paese ma che non è riuscita a ostacolare la compagine lombarda, la quale grazie all'eccezionale lavoro svolto negli ultimi anni è riuscita a garantirsi un nutrito schieramento lavorando a pieno ritmo con piloti di livello internazionale. Dopo il lavoro invernale, la Winter Series e le sessioni di test, ormai tutto è pronto al round inaugurale di Le Castellet!

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Articolo di tipo Ultime notizie