Edoardo Mortara colpisce ancora a Macao!

Edoardo Mortara colpisce ancora a Macao!

È il primo nella storia a vincere due volte la Coppa del Mondo di F3

Edoardo Mortara ha fato la storia a Macao, diventando il primo pilota a vincere per due volte il Gran Premio di Formula 3 in 57 edizioni. Il pilota della Signature ha segnato la pole position e vinto ieri la Qualification Race, ma oggi per un attimo è stato anche terzo prima di risalire in cima alla classifica in una gara piena di incidenti come solo il cittadino che si snoda lungo le strade dell'ex Protettorato portoghese sa essere. Al via Mortara manteneva la posizione e la difendeva per bene alla Lisboa, davanti a Daniel Abt, che aveva scavalcato l'altro pilota che partiva in prima fila, cioè Laurens Vanthoor. Ma la prima interruzione con safety car arrivava comunque subito, per via di un incidente sulla griglia di partenza che ha costretto subito al ritiro Carlos Munoz e Rio Haryanto e con le vetture di Alexander Sims e Michael Ho incastrate tra loro. Al terzo giro il restart, con Mortara che non riesce ad allungare e così viene scavalcato sia da Abt che Vanthoor, che sfruttano la sua scia e lo passano prima della Lisboa. Ma la leadership di Abt dura solo un paio di curve, con il giovane tedesco che sbaglia alla Solitude Esses, toccando il muro a destra e rimbalzando contro le barriere a sinistra. Vanthoor è stato bravo a passare indenne e così diventa lui il leader. A causa della vettura di Abt in mezzo alla pista, la safety car è stata nuovamente richiamata, questa volta per quattro giri, ed alla nuova ripartenza Mortara ha potuto restituire il favore e sfrutando la scia sul lungo retilineo dopo il Mandarin si è riappropriato della posizione che aveva alla partenza.. A quel punto il pilota italiano ha potuto fare il suo passo, prendendo un vantaggio di circa due secondi si Vanthoor, che nel frattempo cominciava a sentire la pressione di Bottas. Ma il finlandese, due volte vincitore a Zandvoort, nonostante abbia di mostrato di avere il passo per passare l'olandese, non ne aveva la velocità sufficente e così ha dovuto accontentarsi del terzo posto finale. Quarto posto per Marco Wittmann, poi Renger van der Zande, Antonio Felix da Costa, Jean-Eric Vergne, poi Roberto Merhi, che ha chiuso in ottava posizione dopo la foratura nella gara di sabato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Edoardo Mortara
Articolo di tipo Ultime notizie