Inaugurato oggi il nuovo asfalto del Mugello

Inaugurato oggi il nuovo asfalto del Mugello

I primi feedback dei piloti sono stati decisamente positivi

Con i test di Formula 3, Formula Abarth e Formula Renault che stanno andando in scena oggi, il Mugello ha tenuto a battesimo il nuovo manto d'asfalto che è stato posato nei giorni scorsi lungo i 5.245 metri del saliscendi toscano. I primi feedbeck sul nuovo asfalto sono stati subito positivi, a cominciare da quello di Raffaele Marciello, pilota Prema in F3 Italia, ma anche protagonista del Ferrari Driver Academy: "La pista adesso sembra un tavolo da biliardo: già da questa mattina, via via che aumentava il grip, i tempi scendevano. Continuando così andremo ancora più veloci". Anche Luca Baldisserri, responsabile del Ferrari Driver Academy ha dato il suo parere: "Il nuovo asfalto del Mugello è fantastico. Il lavoro che è stata realizzato qui, ha poi continuato, esalta ancora di più un tracciato davvero speciale; l'uniformità così ottenuta nell'asfalto porta ad una guidabilità migliore da parte dei piloti con performance che cresceranno in correlazione con il grip della pista". Anche Michael Lewis, infine, ha dato la sua opinione: "Il tracciato adesso è perfettamente liscio ed uniforme, sono scomparse tutte le imperfezioni. Ecco, quindi, che per andare forte ora occorre concentrarsi sulla guida e non pensare ad altro".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Articolo di tipo Ultime notizie