Rinnovato interesse per il nuovo Europeo di F3

Rinnovato interesse per il nuovo Europeo di F3

Già tre squadre puntano ad aggiungersi nel 2013 alle confermate che hanno corso quest'anno

Non è nato da nemmeno un mese, ma il nuovo Campionato Europeo di Formula 3 sta già muovendo l'interesse di nuove squadre. L'ex Euro Series, ora ottenuto ufficialmente quel ruolo istituzionale di campionato continentale che già aveva come status, andrà meno in giro col DTM ma si aggregherà anche a WTCC e WEC ed avrà il supporto della FIA, e questo sta muovendo le acque e interessando nuove squadre. Il grande problema degli ultimi anni del campionato nato dalla fusione della F3 Tedesca e Francese e gestito da ITR e.V. e dalla federazione tedesca (DMSB) è stato il pauroso calo di iscritti, che ha portato gli schieramenti a ridursi certe volte addirittura ad una dozzina di vetture. Ma con l'intervento di Gerhard Berger, Presidente della Sottocommissione Monoposto della FIA, le cose paiono prendere una piega diversa: infatti sono già diverse le squadre intenzionate ad entrare (o rientrare) nella serie. New entry sarebbero la compagine olandese Van Amersfoort, i britannici della Fortec e l'Eurointernational di Antonio Ferrari, mentre la compagine francese Signature, campione nel 2010 con Edoardo Mortara, ha espresso il proprio interesse a tornare della partita. E pare che tutte le squadre che si sono viste al via nel 2012 intendano confermare la propria partecipazione anche nel 2013, portando lo schieramento ad essere costantemente tra le 20 e le 26 macchine (ma ancora quasi tutti da assegnare i volanti). La stagione prenderà il via a Monza a fine marzo, in concomitanza con l'appuntamento del Mondiale Turismo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Articolo di tipo Ultime notizie