Raffaele Marciello conclude il weekend perfetto!

Raffaele Marciello conclude il weekend perfetto!

Tre pole e tre vittorie per il pilota Prema, che in campionato ha ora quasi 3 vittorie di vantaggio

Raffaele Marciello ha completato il suo weekend perfetto nel settimo appuntamento del Campionato Europeo di Formula 3 al Nürburgring. Il pilota della Ferrari Driver Academy ha conquistato tre pole position e tre vittorie, rimanendo in testa ogni singolo giro di gara. Per l'hat trick gli è mancato solamente il giro più veloce di Gara 2, che gli è stato "rubato" dal suo avversario per la corona continentale Felix Rosenqvist, che è invece uscito dall'appuntamento all'Eifel frastornato e deluso, con un distacco in campionato cresciuto da 24,5 punti e dodici gare rimanenti ad addirittura 72,5 e solamente nove gare rimaste, con 25 punti a disposizione per ogni vittoria.. Alle spalle di Marciello, al suo decimo sigillo 2013, ha concluso il suo compagno di squadra alla Prema Powerteam Lucas Auer, che al via è stato più lesto della Dallara della Mücke dello svedese. Il disperato tentativo di Rosenqvist di recuperare la posizione per poter tentare di insidiare in testa Marciello ha poi portato al sorpasso di Pipo Derani, mentre qualche giro dopo anche Harry Tincknell lo ha passato, costringendo lo svedese ad accontentarsi del quinto posto finale. Sesto il terzo pilota della Prema Alex Lynn davanti all'altra Dallara-Mercedes della Mücke di Michael Lewis, che ripete il suo miglior risultato stagionale e chiude davanti alla terza vettura del suo team nelle mani di Mitch Gilbert, per la prima volta quest'anno a punti. Un incidente al via ha costretto la Direzione Gara a mandare la safety car per due tornate in pista: la partenza a rilento di Jordan King lo ha portato a confrontarsi alla prima staccata con Tom Blomqvist. Il contatto ha mandato in testacoda il primo con una sospensione rotta ed ha provocato una foratura al secondo. Dietro a loro Sven Muller, Spike Goddard e Tatiana Calderon si sono aperti di colpo per cercare di evitare l'incidente, ma solo la colombiana ne è uscita indenne.. Quattro curve dopo Alexander Sims ha spedito in testacoda Félix Serrallés, ma è stato il pilota della Dallara-Nissan della T-Sport ad averne la peggio, finendo per essere costretto al ritiro colpito anche da Daniil Kvyat, che invece ha dovuto fare una sosta per riparare la sua Dallara-Volkswagen della Carlin. Serrallés invece è ripartito 17esimo, e con diversi bei sorpassi è risalito fino alla 12esima posizione finale.

Europeo F3 - Nürburgring - Gara 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Raffaele Marciello
Articolo di tipo Ultime notizie