Monza, gara 2: vince Wehrlein nella tempesta

Monza, gara 2: vince Wehrlein nella tempesta

Piove tantissimo in Brianza e la gara parte e si chiude in regime di safety car

Piove fortissimo a Monza e questo crea grandi problemi a tutti i piloti presenti sulla pista brianzola allagata. La Direzione Gara decide quindi di fare partire la gara in regime di safety car, con tutti i piloti allineati dietro alla vettura di sicurezza per i primi giri. Una volta esposta la bandiera verde subito è arrivato l'errore del poleman Pascal Wehrlein, finito largo in uscita dalla prima di Lesmo, e questo ha consentito al vincitore di Gara 1 Raffaele Marciello di passare in testa. L'italiano della Prema a quel punto ha comandato la gara davanti a Wehrlein fino all'11° passaggio, quando a Lesmo si è trovato davanti Spike Goddard che andava piano in quanto stava ripartendo da un testacoda. Marciello è stato costretto a rallentare per non centrarlo e questo ha consentito al tedesco della Mücke di raggiungerlo e attaccarsi al suo alettone posteriore, succhiandogli la scia necessaria per arrivare ad attaccarlo alla staccata della Ascari e ritornare in testa. In quel momento dall'altra parte della pista... Il grande volo di Mans Grehagen, finito contro Jordan King e Will Buller, ha costretto la Direzione Gara a rimandare in pista la Safety Car per ripulire dai detriti e controllare le condizioni dei tre (tutti senza un graffio, per fortuna, a differenza delle vetture). La gara si è così conclusa con gli ultimi due giri in coda alla vettura di sicurezza e questo ha dato a Wehrlein la vittoria, con Marciello comunque tranquillo in quanto sa benissimo che il tedesco non sarà più presente dalla prossima gara in quanto passerà in DTM sulla Mercedes che era di Ralf Schumacher. Grave errore per Lucas Auer, ieri secondo e oggi terzo in partenza. Il pilota della Prema ha perso il controllo della sua Dallara-Mercedes nel rettifilo mentre ancora si era in regime di bandiera gialla, andando contro le barriere e rovinando la sospensione posteriore destra. Questo ha regalato il podio a Tom Blomqvist, bravo a mantenere la terza piazza per tutta la difficile gara. Primi punti per Felix Rosenqvist, con la seconda vettura di Mücke, che ha sorpassato la Dallara-Volkswagen della Carlin di Harry Tincknell per la quarta posizione al nono giro, mentre dietro a loro si è piazzato Alex Lynn, con la terza auto della Prema. Continua a sfruttare gli errori degli altri Felix Serralles, che grazie al botto alla Prima Variante è scalato settimo davanti ai compagni di squadra alla Fortec Josh Hill e Pipo Derani. Ultimo a punti Sven Muller, con la Dallara-Volkswagen della Ma-con Motorsport.

Europeo F3 - Monza - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Pascal Wehrlein
Articolo di tipo Ultime notizie