Le Castellet, Day 1: il rookie Frijns subito in palla

Le Castellet, Day 1: il rookie Frijns subito in palla

La nuova monoposto ha immediatamente polverizzato il record dell'antenata

La giornata di ieri ha permesso a tutte le squadre che parteciperanno alla stagione 2012 della World Series by Renault di prendere confidenza con le nuove monoposto realizzate dalla Dallara e con i nuovi propulsori Zytek, con le prime sessioni di test collettivi andate in scena al Paul Ricard. Una situazione che ha permesso di abbattere quella linea virtuale che poteva dividere i piloti più esperti dai rookie, essendo la vettura nuova per tutti. Non a caso, ad ottenere il miglior tempo è stato un esordiente come Robin Frijns, che con il suo 1'47"006 ha polverizzato il vecchio record del tracciato appartenente a Robert Wickens. Segno anche che il pacchetto 2012 è nato all'insegna della grande competitività. Alle sue spalle, staccato di poco più di un decimo, troviamo il campione in carica della F3 tedesca, ovvero Richie Stanaway, che era stato al comando delle operazioni per buona parte della giornata. Poco più indietro troviamo un tandem di piloti più esperti composto da Jules Bianchi ed Alexander Rossi, entrambi riserve in Formula 1 nella stagione che sta per cominciare. La top five poi si completa con Carlos Huertas, ma il segnale interessante è che ci sono la bellezza di 11 vetture racchiuse nello spazio di 1". Purtroppo di questo gruppo non fanno parte Vittorio Ghirelli e Giovanni Venturini, che si sono dovuti accontentare di piazzarsi 16esimo e 17esimo.

World Series by Renault - Test Le Castellet - Day 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Robin Frijns
Articolo di tipo Ultime notizie