Dominio assoluto di Sainz jr. Merhi 5°

Dominio assoluto di Sainz jr. Merhi 5°

Lo spagnolo ha aumentato il gap che lo separa da Merhi: 31 punti. Sainz in testa per tutta la corsa

Carlos Sainz jr ha deciso di rispondere alle critiche dopo un periodo di appannamento nelle scorse settimane, che ha visto Roberto Merhi ridurre sino a 16 il proprio svantaggio in classifica piloti nei confronti del connazionale figlio d'arte. 

Il pilota sotto contratto con Red Bull, dopo aver colto la pole position sul circuito francese del Paul Ricard, ha voluto continuare nella sua opera di redenzione conquistando una splendida quanto perentoria vittoria sul circuito transalpino, dominando dal via sino alla bandiera a scacchi, per ventidue giri senza storia.

Il risultato ottenuto in Gara 1 da Sainz jr, connesso con il quinto posto finale di Roberto Merhi, rende il sabato del madrileno assai dolce: il divario dalla seconda posizione (occupata proprio dal connazionale) è aumentato sino a trentuno lunghezze, facendo socì diminuire la pressione sul giovane in odore di Formula Uno (con Caterham nel 2015 se riuscirà a sopravvivere il team o con Toro Rosso se Kvyat dovesse passare alla Red Bull dovuto all'addio di Vettel a Milton Keynes).

Alle spalle dello spagnolo si è classificato il pilota di casa, Pierre Gasly, anch'egli sotto contratto con Red Bull, che festeggia così una grande gara per due punte di diamante del suo fulgido e spietato vivaio. Gasly ha condotto una corsa regolare e veloce, mantenedosi sempre distante da Sainz di due secondi e mezzo. Solo nel finale il francese ha ceduto definitivamente, lasciando via libera a Sainz verso la vittoria. 

Terza posizione per Matthieu Vaxiviere, autore di una splendida corsa, che prosegue così un percorso di crescita molto importante iniziato all'incipit della stagione e proseguito nelle ultime corse della categoria, con il secondo posto in Gara 2 del Nurburgring e delle buone corse a Budapest. Quarta posizione per Sergey Sirotkin (team Fortec), autore di un buon sorpasso su Roberto Merhi - quinto al traguardo - al via che gli ha consentito di salire e mantenere la quarta piazza sino al termine delle ostilità.

Sesto posto per il re delle libere del venerdì, Marlon Stockinger, il quale non è riuscito a bissare i bei risultati di ieri a partire dalla prima sessione ufficiale. Buono il ritorno in zona punti per il primo degli italiani: Luca Ghiotto. Il nostro portacolori ha superato Marco Sorensen dopo aver occupato l'ottava posizione in seguito a un buono start. Nona posizione per Matias Laine, che ha preceduto Norman Nato. Il francese ha chiuso così la Top Ten

World Series By Renault 3.5 - Paul Ricard - Gara 1

World Series By Renault 3.5 - Paul Ricard - Classifica Piloti

World Series By Renault 3.5 - Paul Ricard - Classifica Team

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Carlos Sainz Jr. , Matthieu Vaxivière , Pierre Gasly
Articolo di tipo Ultime notizie