Aragon, Day 3: prosegue il dominio di Marciello

Aragon, Day 3: prosegue il dominio di Marciello

Oggi però i distacchi si sono ridotti parecchio, con Stockinger che ha chiuso a solo 1 millesimo

Inarrestabile: è questo l'unico aggettivo per descrivere la prepotenza con cui Raffele Marciello si è imposto al mondo della World Series by Renault nella tre giorni di test collettivi di Motorland Aragon. Il proverbio dice: "non c'è due senza tre". Ed effettivamente dopo aver comandato nelle prime due giornate, il campione europeo di Formula 3 ha impresso il suo marchio anche oggi, pur avendo cambiato squadra, passando dalla Strakka alla Arden Caterham. Oggi l'italiano ha lasciato che fosse Marlon Stockinger a comandare in mattinata con la vettura della Lotus, poi però è venuto fuori nel pomeriggio, con un 1'39"815 che gli è valso il miglior riferimento assoluto di giornata. Una beffa per Stockinger, che nel primo turno aveva girato appena 1 millesimo più lentamente. Il terzo tempo di giornata lo ha staccato il vice-campione dell'Eurocup di Formula Renault 2.0 Oliver Rowland (Fortec), che a sua volta ha pagato appena 66 millesimi, precedendo di appena 9 millesimi il figlio d'arte Carlos Sainz Jr (Dams). Sotto all'1'40" poi ci sono scesi anche Will Stevens (Strakka) ed il probabile futuro pilota della Sauber in Formula 1, il russo Sergey Sirotkin (ISR). In pista oggi si è visto anche Riccardo Agostini, che al volante di una monoposto del Pons Racing è stato 18esimo in mattinata, prima di migliorarsi al pomeriggio e realizzare la 14esima prestazione.

World Series by Renault - Test Motorland Aragon - Day 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Raffaele Marciello
Articolo di tipo Ultime notizie