Sorensen fora e Bird ne approfitta in gara 2

Sorensen fora e Bird ne approfitta in gara 2

Il pilota britannico si impone a Silverstone davanti a Felix Da Costa e Bianchi

Sam Bird si è imposto nella seconda corsa del weekend di Silverstone della World Series by Renault, una gara caratterizzata da un finale ricco di colpi di scena. Marco Sorensen sembrava infatti lanciatissimo verso una meritata affermazione, ma una foratura arrivata a due giri dal termine ha servito la vittoria su un piatto d'argento al collaudatore della Mercedes. I due si erano portati in testa al gruppo fin dalle primissime fasi, approfittando anche di una partenza disastrosa del poleman Jules Bianchi, che si è dovuto inchinare anche al sorpasso di Robin Frijns. Pur rimanendo sempre piuttosto vicino, Bird non aveva mai dato la sensazione di poter attaccare Sorensen, che ha sempre risposto colpo su colpo ai tentativi di ridurre il gap del pilota britannico, almeno fino al penultimo giro, quando il portacolori del Team Lotus è stato costretto ad alzare bandiera bianca, lasciando anche via libera ad Antonio Felix Da Costa per un ottimo secondo posto. Il portoghese è risalito con grinta dopo aver occupato la quinta posizione nei primi giri, riuscendo ad avere la meglio in un duello serrato con Frijns e Bianchi, con quest'ultimo che alla fine è salito sul gradino più basso del podio. Il leader del campionato è infatti stato rallentato da un problema di natura tecnica che ha alzato i suoi tempi di un paio di secondi, facendolo precipitare al nono posto. Un piazzamento che sarebbe anche potuto essere peggiore se non ci fossero stati i ritiri di Sorensen e di Mikhail Aleshin. Davanti a lui invece hanno completato la top five Arthur Pic ed Alexander Rossi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Sam Bird , Marco Sorensen
Articolo di tipo Ultime notizie