Magnussen concede il bis: pole anche per gara 2

Magnussen concede il bis: pole anche per gara 2

Questa mattina ha dovuto fare i conti con la pioggia ed ha staccato Frijns di 0"6

Kevin Magnussen si è confermato il mattatore del weekend di Spa-Francorchamps, almeno per quanto riguarda il giro secco. Questa mattina, sotto alla pioggia, il figlio d'arte ha bissato la pole position ottenuta ieri, quindi partirà davanti a tutti nella seconda gara del weekend della World Series by Renault. Con l'asfalto bagnato, il portacolori della Carlin è riuscito a staccare di ben sei decimi il suo diretto inseguitore Robin Frijns. Per lui ovviamente la speranza è di riuscire a riscattare la sfortunata prestazione di ieri, quando è stato costretto al ritiro a causa di un contatto con Arthur Pic dopo aver comandato le operazioni per buona parte di gara 1. A dividere la prima fila con lui, come detto, ci sarà l'olandese Frijns, che ha avuto la meglio su Sam Bird, rimasto fermo nei pressi di Blanchimont nel corso del suo ultimo giro lanciato. Il mattatore del weekend di Montercarlo avrà al suo fianco il francese Jules Bianchi, che nel finale è riuscito a saltare davanti a Lewis Williamson. Per quest'ultimo comunque il quinto tempo è un risultato molto importante, visto che in questa stagione per ora non era riuscito ad andare oltre ad un 18esimo crono come miglior qualifica. A completare una terza fila tutta "british" ci sarà poi Nick Yelloly. Per quanto riguarda i piloti di casa nostra, per trovare Vittorio Ghirelli dobbiamo scorrere la classifica fino al 17esimo posto. E' andata anche peggio a Giovanni Venturini, che è 24esimo con solo Mikhail Aleshin e Lucas Foresti a seguirlo.

WS Renault - Spa-Francorchamps - Qualifica 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Kevin Magnussen
Articolo di tipo Ultime notizie