Esordio positivo per Riccardo Agostini in Austria

Esordio positivo per Riccardo Agostini in Austria

Ora il pilota italiano spera di riuscire a completare la stagione con la Zeta Corse

Debutto nella World Series F.Renault 3.5 e primo vero approccio con le gomme Michelin: al suo esordio assoluto nel campionato della Casa d’Oltralpe, sul circuito austriaco del Red Bull Ring, Riccardo Agostini è riuscito nell’obiettivo di prendere confidenza con la categoria, bene adattandosi progressivamente alla monoposto. Il pilota padovano ha capitalizzato al massimo i tre giorni di Spielberg, abbassando nettamente il proprio “gap” dalla pole tra la qualifica del sabato e la Q2 di domenica mattina, diminuendo di volta in volta il divario di prestazioni con il suo compagno di squadra della Zeta Corse, Will Buller, che nella WS F.R. 3.5 vanta già una notevole esperienza. In Gara 2, Agostini ha interpretato la corsa come doveva, ottenendo alla fine il quinto giro più veloce, attestandosi costantemente sui tempi dei primi, effettuando un pit-stop perfetto ed arrivando a lottare per le prime dieci posizioni prima di avere un contatto con un avversario e di ritirarsi con una sospensione KO. Soddisfazione anche nel team, che ha indubbiamente apprezzato il lavoro svolto da Riccardo nel corso di tutto il fine settimana. "Voglio ringraziare tutti. La squadra ed anche Renault Sport, per la particolare attenzione con cui ha seguito questo mio debutto. - è stato il commento di Agostini - Data la prova in generale positiva, lavoreremo tutti per potere essere presente anche negli altri appuntamenti di questa stagione, in vista di una partecipazione continua nel 2014".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Riccardo Agostini
Articolo di tipo Ultime notizie