Stoneman vicino alla firma con la ISR

Stoneman vicino alla firma con la ISR

Fa piacere vedere che il pilota britannico ha superato la malattia ed è pronto a tornare a correre

L'incubo sembra essere veramente finito per Dean Stoneman: nell'ultimo anno il pilota britannico ha dovuto lottare con un tumore ai testicoli che gli era stato diagnosticato lo scorso gennaio, ma ora l'operazione e la chemioterapia sono solo un brutto ricordo, quindi può ricominciare a pensare alla sua vita da pilota. L'ex campione della Formula 2 è sceso in pista nei test collettivi della World Series by Renault ad Alcaniz. E ad attenderlo ha trovato la monoposto della ISR, squadra che lo ha "aspettato" per un anno, visto che tra le due parti c'era un accordo firmato per il campionato appena concluso. Dopo parecchio tempo di assenza dalla pista, il pilota britannico ha ovviamente faticato a ritrovare i meccanismi di un tempo, anche per al contrario tutti i piloti con cui si è dovuto confrontare erano invece allenatissimi. In ogni caso, per stessa ammissione del team di Igor Salaquarda, la firma per affrontare insieme la stagione 2012 sarebbe imminente. "Avevo già fatto un altro test con la Mofaz, ma la vettura della ISR è un'altra cosa. Mi sono trovato molto bene con i ragazzi della squadra, quindi spero di poter lavorare con loro nel 2012" ha detto Stoneman al termine dei test.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Dean Stoneman
Articolo di tipo Ultime notizie