Guerrieri la spunta anche in gara 2 a Brno

condividi
commenti
Guerrieri la spunta anche in gara 2 a Brno
Redazione
Di: Redazione
06 giu 2010, 15:25

Terzo centro stagionale per l'argentino che però rischia il posto per questioni di budget

Esteban Guerrieri ce l'ha messa tutta nel quarto incontro della World Series by Renault, a Brno, per conservarsi il posto nel team ISR, dove il suo sedile è a rischio per questioni di budget, tanto che ha già dovuto saltare l'appuntamento di Montecarlo ed è in forse anche la sua partecipazione alla prossima a Magny Cours. Sotto lo sguardo di oltre 50mila spettatori, l'argentino si è imposto anche in gara 2, facendo così registrare un'ottima doppietta sul tracciato della Repubblica céca. Guerrieri ha bruciato subito al via il polesitter e compagno di squadra Filip Salaquarda, che si è fatto sopravanzare anche da Stefano Coletti, finito però subito in testacoda, mentre nel gruppone Sten Pentus, Daniil Move, Anton Nebilitskiy e Keisuke Kunimoto davano vita a una gran carambola che richiedeva l'intervento della safety car. Al restart Guerrieri si è quindi riportato al comando, davanti a Salaquarda, Nathanael Berthon, Nelson Panciatici e Brendon Hartley, mentre nelle retrovie Daniel Ricciardo iniziava a dare vita alla sua bella rimonta dall'undicesimo posto in griglia. Nel trio di testa, l'argentino è stato quindi il primo a effettuare il pit stop obbligatorio per il cambio gomme. Dopo che l'operazione è stata espletata da tutti, Guerrieri ha quindi mantenuto la leadership. Salaquarda si è invece ritrovato dietro a Berthon e davanti a Grubmuller, Ricciardo e Hartley, e le posizioni dei primi sei sono rimaste tali fino al traguardo. Coletti è invece precipitato in 12esima posizione e Pentus addirittural 22° posto. Con questo terzo successo consecutivo della stagione, Guerrieri si è anche portato al 3° posto nella classifica di campionato, ad appena 7 punti dal leader, mentre nelle prime due posizioni sono rimasti nell'ordine Aleshin e Ricciardo, ma ora distaccati di soli 3 punti. WORLD SERIES BY RENAULT, Brno, 6/06/2010 Classifica gara 2 1. Esteban Guerrieri - Isr - 24 giri in 45'59"313, media 185,2 km/h 2. Nathanael Berthon - International Draco Racing - a 1"177 3. Filip Salaquarda - Isr - a 5"681 4. Walter Grubmuller - P1 Motorsport - a 6"489 5. Daniel Ricciardo - Tech 1 Racing - a 7"206 6. Brendon Hartley - Tech 1 Racing - a 12"830 7. Jon Lancaster - Fortec Motorsport - a 13"881 8. Nelson Panciatici - Junior Lotus Racing - a 29"352 9. Mikhail Aleshin - Carlin - a 29"641 10. Albert Costa - Epsilon-Euskadi - a 30"354 11. Jan Charouz - P1 Motorsport - a 30"555 12. Stefano Coletti - Comtec Racing - a 30"925 13. Julian Leal - International Draco Racing - a 31"539 14. Greg Mansell - Comtec Racing - a 32"293 15. Daniel Zampieri - Pons Racing - a 33"608 16. Jake Rosenzweig - Carlin - a 35"822 17. Sergio Canamasas - Fhv Interwetten.Com - a 37"377 18. Federico Leo - Pons Racing - a 37"853 19. Bruno Mendez - Fhv Interwetten.Com - a 46"687 20. Victor Garcia - Kmp Racing - a 54"733 21. Keisuke Kunimoto - Epsilon-Euskadi - a 1'42"210 22. Sten Pentus - Fortec Motorsport - a 1'42"328 23. Anton Nebylitskiy - Kmp Racing - a 1'42"925 24. Daniil Move - Junior Lotus Racing - a 1'43"819 La classifica del campionato (primi 5): 1. Aleshin 52; 2. Ricciardo 49; 3. Guerrieri 45; 4. Hartley 40; 5. Pentus 37.
Prossimo articolo Formula V8 3.5
Nei test collettivi di Brno svetta Coletti

Previous article

Nei test collettivi di Brno svetta Coletti

Next article

Salaquarda in pole anche per gara 2

Salaquarda in pole anche per gara 2

Su questo articolo

Serie Formula V8 3.5
Piloti Esteban Guerrieri
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie