Pole a sorpresa per Aleshin sul bagnato

Pole a sorpresa per Aleshin sul bagnato

Il russo scatterà al palo nella gara decisiva della stagione con il leader Frijns quarto e Bianchi settimo

La pioggia caduta su Barcellona nella mattinata di oggi ha regalato una grande sorpresa nelle qualifiche dell'ultima corsa della World Series by Renault, riproponendo in pole position l'ex campione Mikhail Aleshin, che riesce quindi a piazzare un bell'acuto in una stagione vissuta con più bassi che alti. Il russo della RFR si è portato al comando del gruppo nelle prime fasi della sessione, quando la pista era piuttosto bagnata, realizzando un crono di 1'53"112 pochi istanti prima che Nikolay Martsenko finisse in testacoda all'ultima curva, provocando l'esposizione della bandiera rossa. Per assurdo, quando sono riprese le ostilità, pur essendo migliorate le condizioni della pista, sono stati pochi i piloti che sono riusciti ad abbassare i loro tempi, ma soprattutto nessuno è stato in grado di migliorare il riferimento di Aleshin. Quello che ci si è avvicinato di più è stato Arthur Pic, già secondo al momento dell'interruzione, ma capace di migliorarsi in due occasioni fino ad arrivare a chiudere con un ritardo di 124 millesimi. Anche il vincitore di gara 1 Antonio Felix Da Costa ha scalato la classifica nel finale, portandosi al terzo posto, davanti al leader del campionato Robin Frijns. Per l'olandese della Fortec, dunque, le cose sembrano mettersi bene, visto che i suoi inseguitori scatteranno entrambi alle sue spalle: Jules Bianchi non è riuscito a fare meglio del settimo tempo, alle spalle anche di Aaro Vainio e di Kevin Magnussen, mentre Sam Bird è addirittura 16esimo.

World Series by Renault - Barcellona - Qualifica 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Mikhail Aleshin
Articolo di tipo Ultime notizie