Felix Da Costa si riscatta in gara 2 a Monza

Felix Da Costa si riscatta in gara 2 a Monza

Il portoghese controlla Magnussen per tutta la corsa e trova la vittoria. Vandoorne completa il podio

Nessuno ha mai messo in dubbio il grande talento di Antonio Felix Da Costa, ma oggi a Monza il pilota portoghese ha dimostrato di avere anche tanto carattere, mettendosi alle spalle lo sfortunato ritiro di ieri e andando a vincere meritatamente la seconda gara del weekend di apertura della World Series by Renault. Il portacolori della Arden Caterham ha dovuto lottare nei primi due giri per aver la meglio su due ossi duri come Stoffel Vandoorne e Kevin Magnussen, ma una volta preso il comando è riuscito a mettere un margine di sicurezza tra sé ed il figlio d'arte della Dams, che comunque non ha mai lasciato che la forbice si allargasse oltre il secondo e mezzo. Negli ultimi cinque o sei giri Magnussen ha anche provato a sferrare un'ultima offensiva per entrare nella scia del leader, ma Felix Da Costa non si è fatto innervosire ed ha risposto colpo su colpo, riuscendo ad evitare che il danese si avvicinasse troppo e andando quindi a mettere a referto la sua prima affermazione stagionale. Dietro al tandem di testa ha corso in solitaria il vincitore di gara 1, Stoffel Vandoorne. Il pilota belga della Fortec, dunque, sale nuovamente sul podio e lascia il tracciato brianzolo con la leadership nella classifica del campionato con 40 punti all'attivo, 4 in più rispetto a Magnussen. Merita di essere sottolineata l'altra bella rimonta di Arthur Pic, che ha concesso il bis di quanto già fatto ieri: scattato questa volta dalla 16esima posizione, il fratellino di Charles, pilota della Caterham in Formula 1, ha saputo arrampicarsi fino al quarto posto con la sua monoposto della AV Formula, regalando anche un duello davvero entusiasmante con Nico Muller, poi quinto al traguardo, nella parte centrale della corsa. Sesto posto per Norman Nato, che proprio all'ultimo giro ha potuto approfittare di una foratura di cui è stato vittima Oliver Webb, che comunque è riuscito a transitare sotto alla bandiera a scacchi in nona posizione, cedendo altre due piazze al brasiliano Pietro Fantin e allo svizzero Christopher Zanella, risalito dal 19esimo posto in griglia. Questi ultimi due hanno guadagnato addirittura due posizioni nel finale, perchè al penultimo giro davanti a loro si è fermato anche Sergey Sirotkin, che ha parcheggiato la sua monoposto della ISR tra le due curve di Lesmo, probabilmente a causa di un problema tecnico. La top ten poi si chiude con Mikhail Aleshin, ma l'ultimo punticino lo ha artigliato però Mihai Marinescu, favorito da una penalità di 10" attribuita al russo per un contatto nelle prime fasi della gara. In ottica campionato bisogna infine segnalare il weekend decisamente negativo di uno dei candidati al titolo, ovvero Marco Sorensen. Il pilota del Team Lotus riparte da Monza con un doppio zero in classifica, frutto soprattutto delle grandi difficoltà incontrate in qualifica, che però rischia di pesare nel proseguimento della sua stagione.

World Series by Renault - Monza - Gara 2

World Series by Renault - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti António Félix Da Costa
Articolo di tipo Ultime notizie