Nick Yelloly la spunta su Bianchi in gara 1

Nick Yelloly la spunta su Bianchi in gara 1

Il pilota della Comtec ha comandato dall'inizio alla fine, difendendosi dal francese nel finale

Nick Yelloly sale alla ribalta vincendo la prima gara stagionale della World Series by Renault. Il pilota britannico della Comtec è stato bravo a sfruttare la sua posizione in prima fila e, approfittando anche di un'esitazione di troppo del poleman Arthur Pic al via, si è portato al comando, mantenendosi in testa al gruppo dalla prima all'ultima curva. Solo nel finale si è dovuto difendere dal ritorno di Jules Bianchi, che però non è riuscito a trovare lo spunto per piazzare il sorpasso vincente. Per il collaudatore della Force India comunque si tratta di un ottimo esordio nella serie, visto che prendeva il via dalla quinta posizione, ma che ha saputo rimontare dimostrando di poter stare fin da subito nelle posizioni di vertice. Va detto però che la gara è stata segnata dal grande caos che ha caratterizzato la partenza: Sam Bird, Daniil Move e Richie Stanaway sono rimasti fermi immobili sulla griglia di partenza, innescando il panico ed anche un bell'incidente. Giovanni Venturini, che arrivava dalle retrovie, è riuscito ad evitare il collaudatore della Mercedes, ma non Stanaway, innescando una carambola. Ma non è tutto qui, perchè anche Alexander Rossi ci ha messo del suo, arrivando molto lungo alla prima staccata, centrando in pieno Walter Grubmuller, ma coinvolgendo anche Kevin Korjus e Nico Muller. In tutto questo parapiglia ecco che sul terzo gradino del podio ti ritrovi un pilota che non ti saresti mai aspettato: Kevin Magnussen. Il figlio d'arte scattava dalla 19esima posizione, ma ha scalato la classifica a suon di sorpassi dopo essere riuscito a stare lontano dai guai del primo giro. Nel finale poi è stato anche fortunato, perchè Carlos Huertas gli ha ceduto la terza piazza a causa del cedimento di uno scarico della sua monoposto della Fortec, precipitando al quinto posto. Davanti al colombiano si è inserito anche il compagno di squadra Robin Frijns, anche lui autore di una bella rimonta, visto che prendenva il via solamente dalla 12esima posizione. Detto del ritiro di Venturini, Vittorio Ghirelli invece ha visto la bandiera a scacchi in 13esima posizione, rallentato dal danneggiamento della sua ala anteriore avvenuto nei primi giri. Da segnalare, infine, il ritiro del poleman Pic, avvenuto dopo appena pochi giri a causa di un contatto con Jake Rosenzweig quando lui ed il pilota americano erano in lotta per la quarta posizione.

WS Renault - Motorland Aragon - Gara 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Nick Yelloly
Articolo di tipo Ultime notizie