Oliver Rowland vince e allunga in classifica piloti

Oliver Rowland vince e allunga in classifica piloti

Dean Stoneman ha centrato il podio con il secondo posto. Brutto incidente innescato da Roberto Merhi

Inarrestabile Oliver Rowland. Il pilota britannico, reduce da un grande ed estemporaneo fine settimana in GP2, ha centrato la vittoria nella prima delle due manche di gara delle World Series by Renault 3.5 sul tracciato del Red Bull Ring, a Zeltweg. Con questo successo, il pilota britannico ha allungato ulteriormente nella classifica piloti, che lo vede saldamente al comando.

Rowland è scattato molto bene dalla pole position, con Dean Stoneman alle proprie spalle. ottima partenza anche per Nyck De Vries e Marlon Stockinger. Quest'ultimo è stato però costretto a dire addio alle posizioni di testa dopo un contatto con Roberto Merhi nelle prime battute della gara.

Stoneman ha provato a dare battaglia nei confronti di Rowland, il quale è però riuscito ad aprire il gap nei confronti del resto della concorrenza con Stoneman che si è accontentato della seconda posizione davanti a un buon Nyck De Vries, che ha completato il podio. Vaxiviere, invece, ha chiuso al sesto posto probabilmente dopo aver avuto problemi alla vettura, in seguito a un contatto con Roberto Merhi. 

Proprio lo spagnolo si è reso protagonista di una manovra che ha innescato un incidente molto pericoloso, facendo passare più di un brivido a Nicholas Latifi. Roberto Merhi, una volta tagliato il traguardo, ha rallentato bruscamente, mantenendo la traiettoria vicina al muretto. Alle sue spalle è sopraggiunto un gruppetto formato da diverse vetture, tutte il lotta tra loro. Latifi era nel pieno di un duello con Tom Dillmann e per cercare di chiudere quinto - cosa poi avvenuta - si è spostato verso destra, ovvero il muretto.

Una volta accortosi di Merhi che procedeva molto lentamente, Latifi ha sterzato a sinistra centrando però la posteriore sinistra dello spagnolo. La vettura di Nicholas ha preso il volo, finendo la propria corsa sulle quattro ruote. Dopo i primi comprensibili attimi di panico, dovuti al fatto che entrambi i piloti sono rimasti immobili nell'abitacolo, i due sono usciti illesi e si sono subito chiariti.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Dean Stoneman , Nicholas Latifi , Oliver Rowland
Articolo di tipo Ultime notizie