Vittoria per Rossi mentre Vergne riapre i giochi

Vittoria per Rossi mentre Vergne riapre i giochi

Problemi ai dadi ruoti per entrambe le vetture di Carlin, ma quello che più ci perde è Wickens

Pareva incredibile, ma il campionato si è completamente riaperto dopo il round di Le Castellet! La vittoria nella seconda corsa è andata allo statunitense Alexander Rossi, bravo a non lasciarsi sfuggire l'occasione dopo che un problema al pit ha rallentato Jean-Eric Vergne che era al comando in quel momento, ma l'attenzione di tutti ora va ai due soli punti di distacco che hanno il francese ed il compagno di squadra Robert Wickens quando manca solo la gara di Barcellona per finire la stagione. Al via era Vergne a prendere il comando, resistendo all'attacco di Rossi. passato il periodo di neutralizzazione della safety car per l'incidente che ha coinvolto Jan Charouz, Daniel McKenzie, Nelson Panciatici e Daniil Move. Alla ripartenza Vergne inanellava una serie di giri veloci per poi fermarsi al pit obbligatorio con vantaggio, ma un dado birbone ha costretto il meccanico della ruota posteriore destra a cambiare la pistola. Questo ha poi permesso a rossi di passare al comando, per non mollarlo più fino alla bandiera a scacchi. All'uscita dalla pitlane Vergne si è trovato dietro Daniel Ricciardo e ne è nato un bel duello, vinto dall'australiano che ha finito secondo. Al giro successivo è la volta di pitstop di Wickens: anche per il canadese problemi col dado-ruota e quando rientra in pista sta sopraggiungendo il suo compagno di squadra e rivale per il campionato. Wickens non si è fatto molti problemi e lo ha accompagnato senza remore fuoripista, ma per fortuna al Paul Ricard l'asfalto non manca nemmeno oltre le linee bianche e così non è nato alcun incidente ma bensì Vergne è passato lo stesso, ma il clima ora si è fatto pesante tra i due. Ma la chiave di volta per il campionato è cinque giri dopo, con Wickens che fora ed è costretto ad un'altra sosta, che lo spedisce fuori dalla zona punti. Dopo 23 tornate Rossi conqusita la sua secodna vittoria davanti a Ricciardo e Vergne (rallentato da un baffo anteriore danneggiato nella battaglia con ricciardo), poi Jake Rosenzweig, Nick Yelloly, Andre Negrao, Albert Costa e Daniel Zampieri, ottavo con la vettura della BVM-Target.

WS Renault - Paul Ricard - Gara 2

WS Renault - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Alexander Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie