WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Day 1 in
15 Ore
:
54 Minuti
:
01 Secondi
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
20 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
29 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
41 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
70 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
21 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
48 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni

Tatiana Calderon all'ultima gara della Formula V8 3.5 in Bahrain

condividi
commenti
Tatiana Calderon all'ultima gara della Formula V8 3.5 in Bahrain
Di:
13 nov 2017, 12:10

La 24enne colombiana prenderà il posto di Damiano Fioravanti e correrà con il team RP Motorsport. Farà la prima gara in cui dovrà effettuare un pit stop.

Tatiana Calderon, Sauber Test Driver
Tatiana Calderon, Sauber Test Driver
Tatiana Calderon, DAMS
Tatiana Calderon, DAMS
Tatiana Calderon, DAMS

Tatiana Calderon è pronta per cimentarsi nella Formula V8 3.5. La 24enne colombiana correrà per il team RP Motorsport nell'appuntamento finale del 2017 che si terrà sul tracciato di Sakhir, in Bahrain.

Tatiana correrà con la terza monoposto lasciata libera da Damiano Fioravanti e affiancherà i piloti titolari Roy Nissany e Yu Kanamaru.

La Calderon andrà in Bahrain direttamente da Abu Dhabi, dove, fra due weekend, prenderà parte all'ultimo appuntamento delle GP3 Series al volante di una monoposto del team DAMS. Quest'anno la pilota è riuscita a centrare due piazzamenti a punti a Monza e a Jerez de la Frontera.

"Non vedo l'ora di competere in Bahrain in Formula V8 3.5", ha dichiarato Tatiana. "Quella è una monoposto molto bella da guidare e Sakhir è una delle mie piste preferite".

"Sarà la mia prima gara in cui dovrò affrontare un pit stop. Sarà interessante. Inoltre le Michelin saranno differenti dalle Pirelli che uso in GP3. Ci saranno così un sacco di cose da imparare ma sarà un'esperienza molto utile e non vedo l'ora di correre".

Articolo successivo
Binder ed Orudzhev si dividono i successi ad Austin

Articolo precedente

Binder ed Orudzhev si dividono i successi ad Austin

Articolo successivo

Salta il campionato 2018 della Formula V8 3.5

Salta il campionato 2018 della Formula V8 3.5
Carica i commenti