Tamás Pál Kiss pensa alla gara dell'Hungaroring

Tamás Pál Kiss pensa alla gara dell'Hungaroring

L'ungherese sta pensando di correre in casa in Formula Renault 3.5 e GP3

Non ha i soldi per un programma completo Tamás Pál Kiss, e così sta pensando di limitarsi a comparsate nei campionati più importanti a ruote scoperte che si presentano sul suo terreno di casa all'Hungaroring. E così, dopo aver corso la scorsa settimana con buoni risultati in AutoGp (secondo in qualifica, e quinto sia in gara 1 che in gara 2), l'ungherese sta ora pensando di fare lo stesso in Formula Renasult 3.5 (come già fatto la scorsa stagione) che in GP3 (categoria in cui ha già corso e vinto). "La buona cosa delle gare all'Hungaroring è che interessano i miei sponsor, ed io comunque sto lavorando per trovarne degli altri per le gare ungheresi della World Series by Renault." ha spiegato Kiss. "La gara di contorno al Gran Premio con la GP3 è anche possibile, ma si tratta di una vettura diversa. Credo che le Michelin e le Kumho nopn siano troppo diverse tra loro, e le caratteristiche tecniche delle vetture della World Series e dell'AutoGp siano abbastanza vicine come potenza e performance. Sarebbe quindi più facile saltare nell'abitacolo di una World Series piuttosto che tornare in una GP3, ma sarei molto contento di guidare qualunque cosa." Kiss non saliva su una vettura da corsa dagli ultimi test che aveva svolto a dicembre, prima che la mancanza del budget adeguato gli precludesse di correre una stagione completa nel 2013.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Tamas Pal Kiss
Articolo di tipo Ultime notizie