Orudzhev subito out, Deletraz ne approfitta e trionfa in Gara 1

Dominio netto per lo svizzero del team Fortec. Orudzhev spreca la pole position ed è subito fuori dai giochi a seguito di un errore al primo giro.

Orudzhev subito out, Deletraz ne approfitta e trionfa in Gara 1

Porta la firma di Louis Deletraz il primo appuntamento della Formula V8 3.5 andato in scena sul tracciato di Aragon.

Il pilota del team Fortec ha approfittato di un errore di Orudzhev al primo giro per prendere il comando delle operazioni e conquistare una vittoria mai messa in discussione.

Orudzhev, scattato dalla pole position, ha mancato il punto di frenata in curva 5, tagliando e danneggiando l'ala anteriore nel tentativo di rientrare in pista. Una occasione sprecata per il pilota Arden costretto al ritiro.

Deletraz ha così avuto vita facile nel prendere la leadership della gara, mentre alle proprie spalle colpiva la splendida partenza di Alfonso Celis Jr. che, scattato dalla ottava casella, si è subito portato in seconda posizione. Il messicano, tuttavia, non è stato in grado di mantenere la posizione venendo sopravanzato, al termine del primo giro, da un Matthieu Vaxiviere altrettanto abile allo start.

Deletraz non ha avuto problemi a mantenere il suo ritmo e ad aumentare il vantaggio sugli inseguitori sino allo sventolare della bandiera a scacchi. Lo svizzero è così riuscito al vincere al debutto nella categoria così come accaduto nel 2013 con Stoffel Vandoorne nell'appuntamento inaugurale di Monza.

Secondo gradino del podio per Matthieu Vaxiviere, giunto a 12 secondi dal vincitore, mentre la terza piazza è stata conquistata da Tom Dillmann, abile a rimontare dopo una pessima partenza.

Quarta posizione per Rene Binder davanti ad Aurelien Panis ed Alfonso Celis Jr. giunto soltanto sesto al termine. Settima posizione per la seconda vettura Lotus di Roy Nissany, mentre Baptista è riuscito a precedere Beitske Visser e Johnny Ceccotto.

condividi
commenti
Egor Orudzhev conquista di un soffio la pole ad Aragon

Articolo precedente

Egor Orudzhev conquista di un soffio la pole ad Aragon

Articolo successivo

Pole position con brivido per Dillmann ad Aragon

Pole position con brivido per Dillmann ad Aragon
Carica i commenti