Lotus entra in World Series con Gravity-Charouz

Lotus entra in World Series con Gravity-Charouz

Le due vetture nere e oro saranno affidate a Richie Stanaway e Marco Sorensen

La Lotus continua ad allargare i suoi orizzonti nel mondo del motorsport: oggi la Casa britannica ha annunciato di aver raggiunto con la Gravity-Charouz Racing per entrare anche nella World Series by Renault. La squadra, che porterà in pista il campione in carica della F3 tedesca Richie Stanaway ed il danese Marco Sorensen, schiererà due vetture con l'ormai tradizionale livrea nera e oro legata a Lotus, ma iscritte con licenca ceca. "Ho incontrato la squadra per la prima volta in occasione dei test di fine anno. Sono rimasto impressionato dai grandi cambiamenti avvenuti al suo interno e mi sono trovato subito molto a mio agio. Sono molto felice poi di poter difendere i colori della Lotus, un team che corre anche in Formula 1" ha commentato Stanaway. "Sono molto ottimista se ripenso ai test dello scorso anno. Avere il supporto della Lotus è qualcosa di fantastico, quindi non vedo l'ora di cominciare la stagione e di salire sulla nuova monoposto" ha aggiunto Sorensen. "Questo è un progetto importante per noi. In ogni campionato a cui parteciperemo abbiamo dei piloti forti e ci siamo legati a delle strutture consolidate. L'obiettivo quindi è di battagliare per le posizioni di vertice" ha concluso Claudio Berro, responsabile dei programmi motorsport della Lotus.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Marco Sorensen , Richie Stanaway
Articolo di tipo Ultime notizie