Fittipaldi regola Orudzhev e centra il successo in Gara 2 a Jerez

Il pilota della Lotus scatta male ma recupera subito la posizione su Orudzhev e, grazie al terzo successo stagionale, si porta ad un solo punto in clasifica da BInder. Terzo gradino del podio per Isaakyan mentre Fioravanti conclude 6°.

Fittipaldi regola Orudzhev e centra il successo in Gara 2 a Jerez

Dopo aver centrato la pole position con 4 decimi di vantaggio su Orudzhev, Pietro Fittipaldi è riuscito a conquistare la vittoria nel secondo appuntamento del weekend sul tracciato di Jerez.

Il pilota del team Lotus non è scattato perfettamente dalla prima casella, venendo passato dal russo in Curva 1, ma Fittipaldi ha immediatamente risposto al rivale conquistando nuovamente le leadership della corsa.

Tutti i piloti hanno deciso di effettuare il pit obbligatorio nelle fasi iniziali con Fittipaldi e Orudzhev ai box alla quinta tornata. 

Il brasiliano ha mantenuto la prima posizione per tutta la durata della gara transitando sotto la bandiera a scacchi con oltre quattro secondi di vantaggio su Orudzhev mentre il terzo gradino del podio è stato completato dalla seconda vettura del team SMP Racing by AVF affidata ad Isaakyan.

Quarto posto finale per Alfonso Celis Jr. giunto in scia al duo russo, mentre Renè Binder ha chiuso alle sue spalle decisamente distanziato dai primi.

Sesta piazza per Damiano Fioravanti abile a precedere il duo del Teo Martin composto da Konstantin Tereshchenko e Nelson Mason, mentre Menchaca e Yu Kanamaru hanno completato la top ten.

Costretti al ritiro sia Cipriani che Nissany dopo aver perso molto tempo al pit stop.

Grazie al risultato odierno, Fittipaldi sale in seconda posizione in campionato con un solo punto di ritardo da Binder.

condividi
commenti
Pietro Fittipaldi centra una grande pole per Gara 2 a Jerez
Articolo precedente

Pietro Fittipaldi centra una grande pole per Gara 2 a Jerez

Articolo successivo

Orudzhev e Fittipaldi trionfano nelle due gare di Aragon

Orudzhev e Fittipaldi trionfano nelle due gare di Aragon
Carica i commenti