Félix Da Costa convinto di aver risolto i problemi

Félix Da Costa convinto di aver risolto i problemi

Tutti i problemi avuti al motore in Austria originati dall'elettronica

António Félix Da Costa e' convinto che i recente problemi meccanici avuti nell'ultimo periodo siano stati risolti dalla squadra dopo un breve test avvenuto durante la pausa estiva del campionato della Formula Renault 3.5. Il pilota della filiera Red Bull ha avuto uno dei peggiori weekend della sua carriera proprio nella pista di casa del suo sponsor, cioe' al Red Bull Ring di Spielberg, dove ha avuto una perdita d'olio nella prima gara ed il suo motore l'ha abbandonato sulla griglia di gara 2. Inizialmente si riteneva che il problema fosse direttamente legato al propulsore, ma nella sessione di prove avvenuta sul rettilineo di un aeroporto ha invece messo in luce che il tutto era originato dall'elettronica, e per la precisione dal sistema "Supercaps" presente sulla vettura al posto della tradizionale batteria. La pausa estiva della FR3.5, cominciata a meta' luglio e che durerà fino a meta' settembre quando si riaccenderanno i motori in Ungheria, ha permesso alla Arden Caterham di smontare completamente la vettura, controllarla da capo a piedi e poi rimontarla per un breve shakedown. Che pero' si e' dovuto svolgere un breve periodo di 20 minuti (massimo di tempo consentitocol motore sopra i 5000 giri) e con la vettura senza alettoni.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti António Félix Da Costa
Articolo di tipo Ultime notizie