Paul Ricard, Gara 1: la prima è di Tuscher

Paul Ricard, Gara 1: la prima è di Tuscher

Il pilota svizzero è diventato il vincitore più giovane in Formula 2. Dietro di lui Bacheta e McKenzie

Mathéo Tuscher ha conquistato la prima vittoria in Formula 2. L'11. round, primo dei due in programma al Paul Ricard, ha visto finora il dominio incontrastato del pilota svizzero, che in mattinata aveva fatto registrare il miglior tempo in Qualifica 1. Il 15enne si è reso protagonista di una gara perfetta, che l'ha visto mantenere la prima posizione dalla prima all'ultima tornata, diventando così il più giovane vincitore di una gara di Formula 2. Luciano Bacheta, leader della classifica generale, ha provato ad infastidire Tuscher, ma si è dovuto accontentare del piazzamento d'onore, ottimo in ottica campionato. Il britannico ha anche rischiato di finire terzo a causa di un lungo a due giri dalla fine. Bacheta è stato sopravanzato da Daniel McKenzie (giunto poi terzo), ma è stato bravo a riprendersi la posizione. Molto interessante la battaglia per il gradino basso del podio, che ha visto coinvolti proprio McKenzie e Dino Zamparelli. I due hanno offerto spettacolo lottando per tutta la gara: alla fine l'ha spuntata McKenzie che è riuscito ad artigliare il terzo posto. Dietro Zamparelli, in quinta posizione ha chiuso Markus Pommer, che ha avuto la meglio su Kevin Mirocha, Mihai Marinescu, Christopher Zanella, Hector Hust e Axcil Jefferies. La lotta per la seconda piazza in campionato è ormai sempre più aperta: Zanella, dopo l'ottava posizione di oggi, è sceso al quarto posto in classifica generale, cedendo due posizioni a Tuscher (ora secondo) e Marinescu. La classifica del campionato (primi cinque): 1. Bacheta 179,5; 2. Tuscher 139; 3. Marinescu 129; 4. Zanella 128; 5. Pommer 115.

F2 - Paul Ricard - Gara 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F2
Piloti Luciano Bacheta , Matheo Tuscher
Articolo di tipo Ultime notizie