Bailly profeta in patria in gara 2

Bailly profeta in patria in gara 2

Il belga ha centrato il suo primo successo a Zolder davanti a Palmer e Stoneman

Benjamin Bailly non avrebbe potuto sperare di meglio: dopo aver conquistato questa mattina la sua prima pole position in Formula 2, oggi pomeriggio si è ripetuto anche in gara, centrando la sua prima vittoria. E tutto questo sulla sua pista di casa, cioè a Zolder. Il pilota belga è scattato alla grande dalla pole e ha saputo fare immediatamente il vuoto alle sue spalle, dove invece si è scatenata una grande lotta per la seconda piazza tra tutti i piloti britannici. Alla fine l'ha spuntata il leader del campionato Jolyon Palmer, che ha preceduto proprio il suo diretto rivale Dean Stoneman. Più staccati alla fine Jack Clarke e Will Bratt. Sfortunato Nicola De Marco, che ha accusato un cedimento tecnico quando si trovava saldamente in sesta posizione, piazzamento che quindi ha ceduto al russo Sergey Afanasiev. In campionato ora Palmer conduce con 8 lunghezze di vantaggio su Stoneman, ma il discorso sembra ormai limitato a loro due, visto che Philipp Eng, che è terzo, è già staccato di 59 punti. La classifica del campionato (primi 10): 1. Palmer 139; 2. Stoneman 131; 3. Eng 80; 4. Bratt 70; 5. Vasiliauskas 65; 6. Afanasiev 63; 7. Bailly 49; 8. Ebrahim 42; 9. Marinescu 32; 10. Samarin 26.

F2 - Zolder - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F2
Piloti Benjamin Bailly
Articolo di tipo Ultime notizie