Barcellona, Day 2: Zanella fa valere la sua esperienza

Barcellona, Day 2: Zanella fa valere la sua esperienza

Il vice-campione mette tutti in fila. In crescita Liberati, autore del quinto tempo

Tempi decisamente più alti rispetto a ieri nella seconda giornata dei test collettivi della Formula 2 a Barcellona. Anche oggi però i tempi migliori sono stati ottenuti in mattinata, con il vice-campione in carica Christopher Zanella a fare da padrone. Il pilota elvetico ha girato in 1'37"075, rimanendo piuttosto lontano dall'1'35"950 piazzato da Miki Monras nella prima giornata. Questa prestazione però gli è bastata per tenere a distanza di soli 14 millesimi il tedesco Markus Pommer. Terzo tempo poi per il rumeno Mihai Marinescu, che si conferma quindi uno dei piloti più in crescita della serie, precedendo il campione in carica dell'European F3 Open, lo svizzero Alex Fontana. Quinto tempo invece per il migliore degli italiani, che questa volta è stato un Edoardo Liberati in crescita rispetto a 24 ore fa. Il pilota romano ha chiuso con un gap di appena tre decimi dalla vetta, dimostrando di poter dire la sua al volante della monoposto progettata dalla Williams. Di contro, il connazionale Vittorio Ghirelli non è riuscito a ritrovare lo stesso feeling di ieri e alla fine si è dovuto accontentare della nona prestazione, alle spalle anche di Riccardo Brutschin, Daniel McKenzie e Kelvin Snoeks. Due le bandiere rosse esposte nell'arco della giornata, anche se fortunatamente solamente a causa di innocui testacoda. La prima è stata provocata da Sasha Radola, mentre la seconda da Hector Hurst.

Formula 2 - Barcellona - Test Collettivi - Day 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F2
Piloti Christopher Zanella
Articolo di tipo Ultime notizie