Bortolotti detta legge anche nelle Libere 2

Bortolotti detta legge anche nelle Libere 2

Solo l'italiano scende sotto all'1'23" e rifila oltre mezzo secondo al resto del gruppo

Mirko Bortolotti continua a fare la differenza anche nella seconda sessione di prove libere del round del Red Bull Ring della Formula 2, terzultima tappa del calendario 2011 della serie. Il leader del campionato è stato infatti l'unico pilota capace di abbattere il muro dell'1'23", sfoderando un interessante 1'22"904. Un crono che gli ha consentito di staccare di oltre mezzo secondo il più vicino dei suoi inseguitori, che è stato il rumeno Mihai Marinescu, comunque parso particolarmente a suo agio sul saliscendi austriaco. In terza piazza poi stupisce positivamente il francese Benjamin Lariche, anche se il suo ritardo dall'italiano è di oltre sette decimi. Dietro di lui completano la top five Ramon Pineiro, fresco della sua prima vittoria a Brands Hatch, e Tobias Hegewald, mentre Christopher Zanella si è dovuto accontentare dell'ottavo tempo. Il diretto inseguitore di Bortolotti in campionato non è riuscito neppure a ripetere la prestazione di questa mattina, chiudendo con un ritardo di oltre 1". Male anche Miki Monras, rientrato appena nella top ten, cosa che invece addirittura non è riuscita al britannico Jack Clarke.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F2
Piloti Mirko Bortolotti
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag immatricolazioni