Bailly riparte da dove aveva lasciato

condividi
commenti
Bailly riparte da dove aveva lasciato
Di: Matteo Nugnes
02 lug 2010, 13:54

Dopo la vittoria di gara 2 a Zolder, il belga è stato il più veloce nelle prime libere di Portimao

Benjamin Bailly sembra proprio averci preso gusto a stare davanti a tutti: dopo la vittoria di gara 2 a Zolder, il pilota belga infatti ha iniziato alla grande il weekend di Portimao, realizzando la miglior prestazione nel primo turno di prove libere. Bailly è riuscito a fare il vuoto, staccando di oltre otto decimi il suo diretto inseguitore, l'italiano Nicola De Marco, risalito in seconda posizione proprio negli istanti finali. Terzo tempo per Ricardo Teixeira, che ha preceduto l'austriaco Philipp Eng ed il leader del campionato Jolyon Palmer. Solo undicesimo invece il suo principale rivale in classifica Dean Stoneman. Va detto però che da De Marco in giù sono tutti molto vicini.

Formula 2 - Portimao - Libere 1

Prossimo articolo F2
Libere 2: comanda sempre Bailly

Previous article

Libere 2: comanda sempre Bailly

Next article

Bailly profeta in patria in gara 2

Bailly profeta in patria in gara 2

Su questo articolo

Serie F2
Piloti Benjamin Bailly
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie