Bortolotti imperiale, chiusura col botto!

Bortolotti imperiale, chiusura col botto!

Il già campione torna a casa da Barcellona con 2 pole e 2 vittorie

A Mirko Bortolotti non è bastato vincere il titolo, decisamente no, e così il trentino ha voluto salutare la Formula 2 in maniera imperiale: a Barcellona per lui hat trick, cioè due pole position, due vittorie e due giri più veloci. Impossibile fare di più. Solo al via per un istante è parso che il campione 2011 potesse non riuscire nella sua impresa, con Ramón Piñeiro scattato benissimo e capace di arrivare a conquistare per primo il cordolo interno della curva 1, ma non è bastato perché Bortolotti ha tenuto giù all'esterno e così è rimasto in testa sfruttando la successiva controcurva per involarsi. Alla fine otto secondi hanno separato i due, dopo 22 tornate. Quel tanto che bastava come vantaggio per potersi dedicare solo a gestire fino alla bandiera a scacchi. E per negare allo spagnolo il secondo posto in campionato, andato così a Christopher Zanella, solo settimo oggi. Terzo posto per Mihai Marinescu, che ha scavalcato al via Miki Monras. Il romeno ha provato ad infastidire Piñeiro, ma non c'è stato verso. Così come in qualifica, anche in gara dietro ai primi quattro c'era il vuoto. Alex Brundle ha passato Kelvin Snoeks, ma ha chiuso a oltre dodici secondi da Monras. Poi, coem detto, Zanella, a 27 secondi da Bortolotti. Chiudono la top 10 Mikkel Mac, Jack Clarke e Benjamin Lariche.

Formula 2 - Barcellona - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F2
Piloti Mirko Bortolotti
Articolo di tipo Ultime notizie