Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
16 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
30 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
51 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
72 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
FP1 in
80 giorni

Zak Brown: "Sainz è in cima alla lista di McLaren per il 2019, ma nulla è deciso"

condividi
commenti
Zak Brown: "Sainz è in cima alla lista di McLaren per il 2019, ma nulla è deciso"
Di:

L'AD del team di Woking ha rivelato l'interesse per lo spagnolo appena appiedato dalla Renault con l'arrivo di Ricciardo. Oltre alle situazioni di Alonso e Vandoorne ci sono però da valutare anche i contratti con Norris e De Vries in uno scenario tutto in divenire.

Appiedato dalla Renault con l'arrivo di Daniel Ricciardo per fare coppia con Nico Hulkenberg dal 2019, Carlos Sainz è finito automaticamente sul mercato di Formula 1 e c'è chi già sta valutando un suo possibile ingaggio.

In casa McLaren, ad esempio, Zak Brown non ha nascosto un interesse per lo spagnolo che potrebbe approdare a Woking qualora uno tra Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne dovesse lasciare il team, dato che al momento non vi è ancora certezza sulla loro presenza in griglia nella prossima stagione.

Già prima degli spostamenti avvenuti in settimana (con Ricciardo che ha mollato il volante della Red Bull, la quale punterebbe su Pierre Gasly spostandolo dalla Toro Rosso), Brown aveva affermato un notevole interesse per Sainz figlio, ora libero di accasarsi dove meglio crede.

“Pensiamo che Carlos sia un eccellente pilota e ovviamente è un potenziale pezzo pregiato di mercato, anche se attualmente non sappiamo la sua situazione fra Renault e Red Bull. Sicuramente è uno dei nomi da avere in lista per la tua auto - ha detto l'AD della McLaren, che poi ha aggiunto - Se fosse libero e se dovessimo avere un sedile vacante, certamente lo metteremmo in cima alla lista".

La squadra britannica dovrà anche valutare la situazione Alonso-Vandoorne: "Nando" si vocifera da tempo che potrebbe abbandonare la Formula 1 per puntare a WEC ed Indy, mentre il rendimento del belga non è attualmente di altissimo livello. E sotto contratto ci sono pure il "fenomenino" Lando Norris e Nyck De Vries.

“Abbiamo accordi a lungo termine con Stoffel e Fernando, ma come potete immaginare nei contratti ci sono diverse clausole per modificarne la durata. Decideremo quando saremo pronti, prevedo che passerà un po' di tempo dopo la pausa estiva. Stiamo valutando e analizzando cosa è meglio per McLaren per migliorare e Stoffel è pienamente nelle nostre considerazioni".

“Siamo anche convinti che Lando possa essere una stella del futuro e quando hai un talento come lui devi fare di tutto per tenerlo nella famiglia, poi andrà valutato lo scenario generale. Con noi abbiamo pure De Vries, anche se al momento non è in grande considerazione per noi. Ma di certo per ora non c'è nulla, come invece ho letto in giro".

Informazioni aggiuntive di Scott Mitchell ed Adam Cooper

Ricciardo: "È triste lasciare la Red Bull, ma penso che fosse il momento giusto"

Articolo precedente

Ricciardo: "È triste lasciare la Red Bull, ma penso che fosse il momento giusto"

Articolo successivo

Verstappen: "La Red Bull è sempre due gare indietro con gli sviluppi di motore"

Verstappen: "La Red Bull è sempre due gare indietro con gli sviluppi di motore"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Carlos Sainz
Team McLaren
Autore Francesco Corghi