F1: Yuki Tsunoda con AlphaTauri ai rookie test di Abu Dhabi

Il giapponese, attualmente quarto nel campionato di Formula 2, è stato scelto da AlphaTauri per guidare una delle monoposto di Faenza in occasione dei rookie test di dicembre ad Abu Dhabi.

F1: Yuki Tsunoda con AlphaTauri ai rookie test di Abu Dhabi

La grande sorpresa della stagione 2020 della Formula 2 è senza ombra di dubbio Yuki Tsunoda. Il giapponese, reduce da un 2019 in Formula 3 nel quale era riuscito a mettersi in luce con una inattesa vittoria in Gara 2 a Monza, sta disputando un campionato di alto livello nella categoria cadetta condito da 2 pole, una vittoria ed il quarto posto in classifica piloti.

I risultati del rookie giapponese non sono passati inosservati e l’AlphaTauri ha confermato la presenza di Yuki Tsunoda ai prossimi young driver test di Abu Dhabi a dicembre.

E’ stato lo stesso Franz Tost ad anticipare alla stampa la presenza del giapponese al volante di una monoposto di Faenza spendendo parole di elogio per Yuki.

“Non sono impressionato da come sta guidando in Formula 2. Mi aveva già colpito lo scorso anno in Formula 3 ed anche l’anno precedente. E’ un ragazzo dotato di grandi qualità e può diventare davvero un pilota di successo in F1”.

“Di sicuro sarà con noi ad Abu Dhabi per disputare gli young driver test. Poi se diventerà o meno un pilota titolare dipenderà sia dalla Red Bull che dal fatto di riuscire a guadagnare i punti necessari per ottenere la superlicenza”.

Il trend di crescita mostrato da Tsunoda in F2 è stato notevole tanto da mettere in ombra un compagno di team ben più quotato, ed anche lui facente parte del vivaio Red Bull, come Jehan Daruvala.

“Se continua così chiuderà il campionato tra i primi quattro in Formula 2 e non avrà problemi ad ottenere i punti per la superlicenza. Per il resto vedremo”.

Anche Helmut Marko si è voluto sbilanciare sul talento di Tsunoda. Secondo il consigliere Red Bull il giapponese avrebbe potuto trovarsi in una posizione di classifica migliore senza alcuni inconvenienti tecnici (che hanno colpito un po' tutti i piloti di F2 in questa stagione ndr.).

“Ho letto in passato che la Red Bull non ha più giovani piloti disponibili, ma abbiamo Tsunoda che sta facendo grandi cose in Formula 2 nel suo primo anno. Ha avuto due problemi tecnici in stagione che lo hanno rallentato in campionato. Senza di questi avrebbe avuto gli stessi punti di Shwartzman”.

Chi sembra davvero calmo nonostante il caos mediatico che lo circonda è lo stesso Tsunoda. Yuki si è detto felice delle attenzioni dell’AlphaTauri, ma preferisci restare concentrato sulla Formula 2 per ottenere i punti necessari per la superlicenza.

“Il mio obiettivo principale è il campionato e non cambierò questo target in base alle voci di mercato. Sono anche consapevole che devo conseguire la superlicenza per arrivare in Formula 1.”

 “Ovviamente è bello sentire che Franz ed Helmut parlando di me in relazione ad un eventuale passaggio in Formula 1 o con riferimento ai rookie test, ma io al momento sono concentrato solo ed esclusivamente sulla F2”.

Informazioni aggiuntive di Adam Cooper

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin posa con il trofeo del vincitore e lo champagne
Yuki Tsunoda, Carlin posa con il trofeo del vincitore e lo champagne
2/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
3/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
4/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Jack Aitken, Campos Racing, precede Yuki Tsunoda, Carlin, e Dan Ticktum, Dams
Jack Aitken, Campos Racing, precede Yuki Tsunoda, Carlin, e Dan Ticktum, Dams
5/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin conquista la pole position
Yuki Tsunoda, Carlin conquista la pole position
7/22

Foto di: Formula Motorsport Ltd

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
9/22

Foto di: Formula Motorsport Ltd

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
10/22

Foto di: Formula Motorsport Ltd

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
12/22

Foto di: Formula Motorsport Ltd

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
13/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin e Guanyu Zhou, UNI-Virtuosi sul podio
Yuki Tsunoda, Carlin e Guanyu Zhou, UNI-Virtuosi sul podio
14/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin sul podio
Yuki Tsunoda, Carlin sul podio
15/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin, precede Callum Ilott, UNI-Virtuosi
Yuki Tsunoda, Carlin, precede Callum Ilott, UNI-Virtuosi
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Jehan Daruvala, Carlin, precede Yuki Tsunoda, Carlin, e Callum Ilott, UNI-Virtuosi
Jehan Daruvala, Carlin, precede Yuki Tsunoda, Carlin, e Callum Ilott, UNI-Virtuosi
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Jack Aitken, Campos Racing e il vincitore della gara Yuki Tsunoda, Carlin sul podio
Jack Aitken, Campos Racing e il vincitore della gara Yuki Tsunoda, Carlin sul podio
18/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
19/22

Foto di: Formula Motorsport Ltd

Pole sitter Yuki Tsunoda, Carlin
Pole sitter Yuki Tsunoda, Carlin
20/22

Foto di: Formula Motorsport Ltd

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
21/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin
Yuki Tsunoda, Carlin
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condividi
commenti
Binotto: "Il valore della Ferrari non è quello visto ieri"
Articolo precedente

Binotto: "Il valore della Ferrari non è quello visto ieri"

Articolo successivo

McLaren: nuovo deviatore di flusso in stile Mercedes

McLaren: nuovo deviatore di flusso in stile Mercedes
Carica i commenti