Wolff: "Nel 2018 ho visto il miglior Lewis Hamilton degli ultimi sei anni"

condividi
commenti
Wolff:
Di: Adam Cooper
03 nov 2018, 15:22

Il responsabile del team Mercedes ha voluto elogiare il cinque volte campione del mondo sottolineando i miglioramenti visti in questa stagione ed evidenziando come Hamilton abbia ancora margine per crescere.

Lewis Hamilton, Mercedes AMG, festeggia la vittoria del campionato
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W05, festeggia mentre taglia il traguardo
Lewis Hamilton, Mercedes AMG, festeggia dopo aver vinto il suo terzo Mondiale Piloti
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W06
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09 EQ Power+
Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H, lotta con Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09 EQ Power+
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09 EQ Power+, precede Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14, e Sebastian Vettel, Ferrari SF71H
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09 EQ Power+

Dopo la conquista del quinto titolo iridato, Toto Wolff ha speso parole di elogio per Lewis Hamilton definendo l’inglese un pilota decisamente più completo ora rispetto al passato, ma evidenziando come ci siano ancora spazi per poter migliorare.

“Questo è stato il miglior Lewis Hamilton che abbia mai visto negli ultimi sei anni. Ha guidato alla grande ed è migliorato sia dentro che fuori la vettura” ha dichiarato Wolff.

Quando gli è stato chiesto quale fosse la caratteristica che più lo ha colpito dell’inglese nel corso di questa stagione Wolff è stato categorico: “La sua calma. Abbiamo avuto momenti in cui la vettura era abbastanza buona da poter vincere delle gare ed altre dove non era allo stesso livello della concorrenza. Lui è sempre rimasto lucido”.

Wolff ha poi voluto evidenziare come il coinvolgimento di Hamilton con il team sia cresciuto in questa stagione nonostante sia legato ormai alla scuderia anglo tedesca dal 2013 e con questa ha conquistato quattro dei suoi cinque titoli mondiali.

“Abbiamo creato un grande ambiente nel team e tutti si stimolano a vicenda. In occasione del debrief del venerdì in Messico abbiamo dovuto affrontare una sfida molto impegnativa dato che non eravamo assolutamente contenti del comportamento della vettura. Ci serviva un ambiente collaborativo ed è quello che esiste alla Mercedes e per questo motivo Lewis è molto partecipe col team”.

Wolf, inoltre, si aspetta che Hamilton possa restare legato a lungo con il team, ben oltre il termine del contratto recentemente prolungato.

“Se riusciremo a fornirgli una vettura competitiva e vincere campionati e se lui continuerà a guidare come fa adesso, questa relazione continuerà per sempre”.

Il team principal della Mercedes ha adesso posto come obiettivo principale quello della conquista del titolo riservato ai costruttori dopo aver perso punti sulla Ferrari nello scorso appuntamento messicano.

“Il lavoro non è ancora finito. Siamo davvero contenti della conquista del quinto titolo iridato per Lewis, dato che questo è il più importante e quello che regala maggiore visibilità, ma c’è un campionato costruttori da conquistare e non è assolutamente scontato. Credo che tu possa fermarti a leggere i record segnati nel passato soltanto quando hai chiuso il libro”.

 

Articolo successivo
Horner: "Gasly avrà bisogno di tempo all'inizio per essere alla pari di Verstappen"

Articolo precedente

Horner: "Gasly avrà bisogno di tempo all'inizio per essere alla pari di Verstappen"

Articolo successivo

Renault: Budkowski ci porta alla scoperta della rinnovata factory di Enstone

Renault: Budkowski ci porta alla scoperta della rinnovata factory di Enstone
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton Acquista adesso
Team Mercedes Acquista adesso
Autore Adam Cooper
Tipo di articolo Intervista