Wolff: "La Ferrari punta tutto su Vettel, dobbiamo adattarci"

Dopo l'ordine di scuderia che ha portato al controsorpasso di Bottas ai danni di Hamilton in Ungheria, regalando tre punti al tedesco, ora la Mercedes sembra pronta a cambiare approccio: Toto lo ha rivelato alla Gazzetta dello Sport.

Ancora pochi giorni e poi anche per la Formula 1 saranno finite le meritate vacanze estive. Si ripartirà da Spa-Francorchamps con la Mercedes in testa alla classifica costruttori, ma con Sebastian Vettel al comando di quella piloti con 14 punti di vantaggio nei confronti di Lewis Hamilton.

Anche se ormai sono passate quasi tre settimane, negli occhi di tutti rimane la decisione presa dalla Mercedes all'ultimo giro del GP d'Ungheria, quando ha imposto al britannico di cedere la terza posizione al compagno Valtteri Bottas, che qualche tornata prima lo aveva fatto sfilare per andare a caccia delle Ferrari.

Un gesto che potremmo quasi definire cavalleresco, che però ha di fatto regalato tre punti al tedesco del Cavallino. A giudicare da quanto Toto Wolff ha detto in un'intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, la squadra di Brackley però potrebbe anche cambiare il suo atteggiamento ed allinearsi a quello della Rossa, che punta tutto sulla sua prima guida.

"Come avevo detto a Budapest, se dovessimo perdere il titolo è come se mi fossi sparato nelle ginocchia, ma conta la parola data" ha spiegato il grande capo di Mercedes Motorsport al quotidiano italiano. "Anche se non significa che dovremo necessariamente gestire le cose allo stesso modo in futuro".

E poi è sceso più nei dettagli di questa sua ultima affermazione: "E' evidente che la Ferrari punta tutto su un pilota e noi con la nostra filosofia di far correre alla pari i nostri due ne usciamo svantaggiati. Negli ultimi anni il problema non si poneva: il Mondiale ce lo giocavamo in famiglia. Ora è differente".

Quindi ha confermato che potrebbero esserci delle gerarchie interne già dalla ripresa del campionato: "Ne sto discutendo con James Allison. Il nostro obiettivo è vincere due campionati. Dobbiamo essere aperti e abbastanza umili da adattare il nostro approccio, se risultasse evidente che il gioco non vale la candela" ha concluso.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Valtteri Bottas
Team Mercedes
Articolo di tipo Ultime notizie