Formula 1
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
17 lug
-
19 lug
Evento concluso
31 lug
-
02 ago
Evento concluso
G
GP 70° Anniversario
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
04 set
-
06 set
FP1 in
30 giorni
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
GP del Messico
30 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP del Brasile
13 nov
-
15 nov
Canceled
G
GP da Abu Dhabi
27 nov
-
29 nov
FP1 in
114 giorni

Wolff: "La F1 genera a Mercedes 3 miliardi di valore pubblicitario"

condividi
commenti
Wolff: "La F1 genera a Mercedes 3 miliardi di valore pubblicitario"
Di:
5 lug 2019, 13:35

Il direttore di Mercedes Motorsport ha spiegato nell'intervista esclusiva a Motorsport.com perché il marchio della Stell non ha alcuna intenzione di uscire dai GP dal 2021. Grazie ai successi a raffica e alle sponsorizzazioni il team di Brackley riesce anche a chiudere dei bilanci positivi.

La Mercedes sta trattando il rinnovo di quello che all’epoca di Bernie Ecclestone si chiamava il Patto della Concordia: la Casa della Stella non è affatto paga dei successi conquistati in F1 con il dominio pressoché incontrastato dell’era ibrida che ha fruttato cinque titoli piloti e altrettanti Costruttori.

La squadra di Brackley, quindi, resterà attiva nel mondo dei GP anche nel periodo che andrà dal 2021, quando saranno introdotti i nuovo regolamenti, e il 2025.

Il nuovo presidente, lo svedese Ola Kallenius che ha preso il posto di Dieter Zetsche, ha approvato i piani di sviluppo che sono stati presentati da Toto Wolff. Altro che ritiro dalla F1, come ogni tanto si legge sulla stampa speculativa.

La Mercedes, infatti, grazie ai successi di fila e alle sponsorizzazioni riesce a guadagnare al netto delle spese, senza contare il mostruoso ritorno d’immagine di cui il marchio tedesco sta beneficiando.

Nella lunga intervista che il presidente di Mercedes Motorsport ha rilasciato a Roberto Chinchero, Toto ci ha tenuto a spiegare perché le voci emerse siano sono delle speculazioni…“Credo che tutto sia nato perché qualcuno ha letto su dei media che il gruppo Daimler sta investendo molto su un programma di tecnologie alternative, con nuove efficienze che tra l’altro ritengo corrette. Il mondo delle vetture stradali sta virando verso l’elettrico, e quindi la conseguenza è che la Formula 1 potrebbe precipitare”.

Quindi alla fine del 2020 non uscirete dai GP?
“La verità è che Formula 1 è la vetrina commerciale più grande per la Mercedes-AMG, rappresenta la sua più grande piattaforma pubblicitaria che genera 3 miliardi di valore a livello globale, e questo non è solo il valore ricavato dal ritorno mediatico in cui si dice che Mercedes vince, ma da un livello superiore, ovvero da come Mercedes viene riconosciuta”.

Con le vittorie in Formula 1 avete cambiato l’immagine delle Mercedes stradali?
“Se confrontiamo la percezione odierna del marchio rispetto a 15 anni fa, vediamo che oggi Mercedes è un’auto sportiva, un’auto ad alte prestazioni, e penso che abbiamo contribuito a questa immagine. Ovviamente l’aspetto più importante è avere una gamma di ottime vetture stradali, ma penso che abbiamo dato un buon contributo, e riassumendo credo che la Formula 1 sia tenuta in grande considerazione all’interno del gruppo Daimler”.

Scorrimento
Lista

Toto Wolff, presidente Mercedes Motorsport

Toto Wolff, presidente Mercedes Motorsport
1/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
2/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
3/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Mercedes F1 AMG W10, raffreddamento

Mercedes F1 AMG W10, raffreddamento
4/20

Foto di: Giorgio Piola

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 sulla griglia

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 sulla griglia
5/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, alla parata dei piloti

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, alla parata dei piloti
6/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

I meccanici ultimano i preparativi sulla monoposto di Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

I meccanici ultimano i preparativi sulla monoposto di Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
7/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
8/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, arriva in griglia di partenza dopo essersi qualificato in prima fila

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, arriva in griglia di partenza dopo essersi qualificato in prima fila
9/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
10/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
11/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
12/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, nella pit lane

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, nella pit lane
13/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
14/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
15/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
16/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
17/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
18/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

I meccanici cambiano la power unit alla monoposto di Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

I meccanici cambiano la power unit alla monoposto di Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
19/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, parla con i media

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, parla con i media
20/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Ferrari: sono apparse le frange nelle paratie del diffusore

Articolo precedente

Ferrari: sono apparse le frange nelle paratie del diffusore

Articolo successivo

Alonso in F1 tornerebbe gratis, ma nessuno gli fa posto

Alonso in F1 tornerebbe gratis, ma nessuno gli fa posto
Carica i commenti