Wolff: "Il team Mercedes F1 non si rinominerà in AMG"

Il team principal chiarisce quale sarà la strategia del Gruppo Daimler nel valorizzare di più attraverso la piattaforma della F1 i marchi AMG, eQ, Maybach, ma esclude che possa scomparire la Stella Mercedes a favore di AMG.

Wolff: "Il team Mercedes F1 non si rinominerà in AMG"

Toto Wolff smonta i piani strategici di Ola Kellenius, o rimette solo i puntini sulle i? Il presidente e CEO del Gruppo Daimler nell’incontro con gli analisti a inizio ottore ha presentato un piano strategico per il futuro con un maggiore coinvolgimento del marchio AMG in Formula 1 lasciando intendere una conseguente riduzione graduale della presenza Mercedes.

Lo svedese ha parlato di un maggiore coinvolgimento dei motoristi di Brixworth dove ha sede la Mercedes HPP nella progettazione dei propulsori AMG stradali per rafforzare il trasferimento di tecnologia dal mondo dei GP al marchio più prestazionale della galassia Daimler AG.

E se l’area motori non è (ancora) coinvolta nel taglio del personale che sarà necessario a Brackley per ottemperare alla riduzione dei costi del Budget cap, è evidente che c’è una fase di ristrutturazione per stringere le maglie della collaborazione fra l’automotive e la F1 nel momento in cui Kallenius ha previsto piano di austery con una riduzione di mille manager nel Gruppo e un risparmio di oltre un miliardo.

Eppure Toto Wolff ha preso parola per dire che Mercedes non ha in programma un rebranding totale della sua attività di Formula 1 sotto AMG, nonostante i piani per rafforzare il legame tra i due mondi.

Del resto il marchio AMG compare dal 2012 nel nome con cui il team Mercedes corre in F1, e il logo già appare sulle carrozzerie delle frecce nere.

"Correre è nel DNA di Mercedes: la prima Mercedes in assoluto è stata un'auto da corsa, e noi costruiamo vetture stradali e da corsa - ha spiegato Wolff - ma la nuova strategia è quella di fornire ai nostri marchi (AMG, eQ, Maybach) una piattaforma di marketing più ampia: penso sia positivo se ciascuno di essi riceverà riceva una visibilità specifica”.

“AMG è il nostro marchio ad alte prestazioni. Le Formula 1 sono auto ad alte prestazioni, ma il nome Mercedes non verrà cancellato dalla Formula 1. Al contrario, il telaio sarà sempre Mercedes, il nome della squadra sarà sempre Mercedes e siamo tutti personale di Mercedes”.

“Oltre a questo, rappresentiamo anche AMG come il marchio ad alte prestazioni e vogliamo aumentarne la visibilità rispetto a oggi.

"Basterà dare più visibilità al marketing e mostrare il trasferimento di tecnologia che già avviene tra team Mercedes di Formula 1 e AMG".

Un processo che sarebbe in linea con quanto già decretato da Luca De Meo, CEO Renault, che ha deciso di rinominare il team di F1 di Enstone sotto il marchio più sportivo del Gruppo che è Alpine a partire dal 2021, lasciando alla Losanga il ruolo di motorista.

condividi
commenti
Portimao: dimezzato il pubblico in pista causa COVID-19
Articolo precedente

Portimao: dimezzato il pubblico in pista causa COVID-19

Articolo successivo

Pirelli: in FP2 le gomme prototipo per il 2021

Pirelli: in FP2 le gomme prototipo per il 2021
Carica i commenti