F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Williams: tante modifiche a Montreal per non ottenere alcun mglioramento

condividi
commenti
Williams: tante modifiche a Montreal per non ottenere alcun mglioramento
Di: Giorgi Piola
10 giu 2018, 14:43

Sulla deludente FW41 si è visto in Canada un alettone posteriore a cucchiaio, mentre il barge board è stato unito ai deviatori di flusso delle pance con una serie di coltelli alla base.

La Williams sta vivendo un momento molto difficile della sua storia: la FW41 è una grande delusione e i tecnici che l'hanno curata hanno lasciato la squadra che è in piena fase di ristrutturazione da quando la responsabilità del progetto è passata all'ex aerodinamico della McLaren,Doug McKiernan. La famiglia di Sir Frank ha rinnovato la fiducia a Paddy Lowe, il direttore tecnico che sta cercando di mettere nuove basi al team dopo il fallimento di quest'anno che ha portato la squadra di Grove a essere l'ultima del mondiale Costruttori.

Per il GP del Canada la Williams ha portato un'ala posteriore con il profilo principale a cucchiaio e il doppio sostegno simile a quello della Ferrari con la forma a collo di cigno. La FW41 è una monoposto che manifesta una palese carenza di carico aerodinamico per cui anche su una pista veloce come Montreal si può osservare i mini-flap montato nel bordo di uscita della struttura deformabile posteriore.

Williams FW41, deviatori di flusso

Williams FW41, deviatori di flusso

Photo by: Giorgio Piola

Nella parte centrale della FW41 la Williams ha costruito una sorta di... fortino: le pareti del complicatissimo barge board sono state unite ai deviatori di flusso ai lati delle pance. Al piede ci sono una mirade di coltelli, mentre in alto quello che era un semplice profilo a corna si è trasformato in un... biscione che arriva agli elementi verticali del deviatore all'esterno della fiancata. Insomma tanta lavoro, per un risulltato che in pista non si è visto...

Articolo successivo
Strategia a una sosta, ma Verstappen attaccherà con le Hypersoft alla partenza

Articolo precedente

Strategia a una sosta, ma Verstappen attaccherà con le Hypersoft alla partenza

Articolo successivo

La Toro Rosso monta una power unit nuova a Gasly: partirà ultimo

La Toro Rosso monta una power unit nuova a Gasly: partirà ultimo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Canada
Sotto-evento Gara
Piloti Sergey Sirotkin , Lance Stroll Acquista adesso
Team Williams
Autore Giorgi Piola
Tipo di articolo Analisi