Williams, piena fiducia nel lavoro di Smedley

Williams, piena fiducia nel lavoro di Smedley

A Grove hanno dichiarato di aver piena fiducia nel tecnico inglese, nonostante l'errore al pit stop nel GP di Cina

Il team Williams, attraverso le parole di Claire Williams, ha fatto sapere di avere piena fiducia nell'operato di Robert Smedley, tecnico ex Ferrari, ora a supervisore delle performance del veicolo. Nel corso del Gran Premio della Cina, il team britannico è incappato in un errore nel corso del primo pit stop, che ha segnato in negativo la gara di Felipe Massa. Il brasiliano, sino al momento della prima sosta, occupava la sesta posizione, con buone opportunità di guadagnare terreno proprio attraverso la strategia decisa dal muretto di Grove. Robert Smedley, responsabile anche di ciò che avviene al momento della sostituzione degli pneumatici in gara, non è stato messo sotto accusa dal team. La vice team principal della Williams - ovvero la figlia del patron, Claire - ha affermato che l'ex ingegnere di pista di Massa gode della fiducia incondizionata da parte dei vertici Williams, sicuri che l'errore della Cina non si ripeterà. "Rob Smedley è un grande professionista e siamo sicuri che quanto accaduto in Cina non si ripeterà più - ha affermato Claire Williams - perché sbagliare il coordinamento di una procedura come il pit stop può capitare a tutti, soprattutto se non è mai accaduto prima nell'arco della carriera. C'è stato un errore di fondo, ma è stato talmente banale che sarà risolto subito. Noi abbiamo fiducia in lui".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie